close
    search Buscar

    Scopri i favolosi paesaggi della Lapponia in inverno e la sua aurora boreale

    Chi sono io
    Alejandra Rangel
    @alejandrarangel
    RIFERIMENTI ESTERNI:

    travellerspoint.com

    FONTI CONSULTATE:

    tripadvisor.com logitravel.com lonelyplanet.com

    Feedback sull'oggetto:

    avviso di contenuto


    La Lapponia, terra di miti e leggende, è la regione più settentrionale d'Europa. È diffuso in 4 paesi: Russia, Finlandia, Svezia e Norvegia. Ma concentriamoci sugli ultimi tre paesi scandinavi. In questo articolo ti spieghiamo perché visitare questa regione (e soprattutto in inverno), cosa vedere e dove andare.

    Lapponia finlandese in inverno

    Iniziamo questo viaggio con la Finlandia, terra dei mille laghi, è anche quello che gode foreste più grandi d'Europa, parte della quale è detta anche “foresta boreale”. In inverno sono le sue colline ricoperte di alberi innevati e le sue torbiere ghiacciate a donare tutta la sua magia. L'inverno è così rigido che durante i lunghi mesi, quando il sole non attraversa più l'orizzonte (chiamata anche notte polare), la natura si addormenta. 





    Foresta finlandese sotto la neve Paesaggio finlandese in inverno

    Le poche colline che punteggiano il paesaggio finlandese sono chiamate "Tunturi". Su alcune di esse che non superano una certa altitudine (circa 500 m a seconda della latitudine), rimane vegetazione. Quando arriva l'inverno, il freddo è così pungente che gli alberi vengono ricoperti da uno spesso strato di ghiaccio e neve, rivelando solo le loro sagome in un ambiente magico.

    Rifugi per la neve in Finlandia

    Molti luoghi per accendere fuochi con o senza pensiline in legno si trovano in tutto il territorio e sono parte integrante della cultura finlandese. Offrono il tempo per una pausa, la possibilità di ripararsi o anche spesso riscaldarsi con un fuoco di legna durante le lunghe serate guardando l'alba.





    Leggi anche questo articolo per saperne di più sulla Lapponia finlandese in inverno

    Lapponia svedese in inverno

    Mentre guidiamo verso ovest, i paesaggi iniziano a tradursi sollievo più ripido. La Lapponia svedese offre un riassunto dei suoi due vicini. Il Parco Nazionale Stora Sjofallet ne è un perfetto esempio. Inizialmente ampie aree boschive leggermente collinari, poi sprofondate nel parco, le montagne sono più prominenti fino a scoprire l'incredibile Lago Akkajaure. Si estende per diverse decine di chilometri e alla sua estremità nord-occidentale il confine norvegese non è già molto lontano!

    Tipico paesaggio della Lapponia svedese

    Durante l'inverno, il lago gela per diverse decine di centimetri e in alcuni punti lo spesso strato di ghiaccio si rompe sulle secche del lago, creando un paesaggio degno del lago Baikal in Russia. Camminandoci sopra, quando regna il silenzio e non c'è vento, puoi quindi sentire il tonfo di enormi chiazze di ghiaccio che scricchiolano intorno a te … Brivido garantito.

    Il ghiaccio si spacca sul lago

    Beneficiando di un clima molto secco, riparata dietro le Alpi norvegesi, questa regione della Svezia è anche uno dei posti migliori per l'osservazione diun fenomeno magico dell'estremo nord: l'aurora polare

    Non lontano da lì, è anche nel comune di Abisko che si trova uno dei più famosi osservatori per l'osservazione dell'aurora boreale. Ma prima di scoprirli e capire un po' meglio il fenomeno, facciamo un'ultima tappa nel paese che completa questo quadro, la Norvegia.





    Lapponia norvegese in inverno

    La Norvegia è il paese con la più grande facciata costiera di tutta la Lapponia. Il risultato sono paesaggi e climi profondamente segnati. Dai ripidi fiordi alle alte montagne, passando per spiagge di sabbia bianca bagnate da acque turchesi, questo scenario invernale non vi lascerà indifferenti.

    Tipico paesaggio della Lapponia norvegese Spiaggia bianca in Lapponia norvegese

    In qualche parte della costa, i fiordi sono così numerosi e imponenti che non è raro doversi imbarcare su una barca per raggiungere la sponda opposta, o anche certe isole isolate. Ci sono anche molti tunnel per passare attraverso alcune catene montuose e talvolta anche sotto il mare!

    Norvegia sotto la neve in inverno

    Oltre ai paesaggi per cui è famoso, parti del lungomare norvegese offrono un arredamento di prim'ordine per osservare l'aurora boreale in Lapponia. Tra queste, le più famose sono le isole Lofoten, Senja e Vesteralen, un vero e proprio riassunto di ciò che la Norvegia ha da offrire in termini di paesaggi.

    Concentrati sull'aurora boreale

    Il fenomeno luminoso nasce dall'interazione tra i venti solari e l'atmosfera superiore della Terra, possono assumere forme e colori diversi. Parliamo dell'aurora boreale nell'emisfero settentrionale (e quindi in Lapponia) e dell'aurora boreale nell'emisfero australe (come in Tasmania o in Nuova Zelanda per esempio). Le aurore appaiono attorno ai poli magnetici perché è solo da queste regioni che le particelle solari riescono a passare lo scudo magnetico che protegge la Terra dalle radiazioni solari.





    Ecco perché, data la sua elevata latitudine vicino al polo nord magnetico, La Lapponia è una delle migliori regioni al mondo per contemplare questo fenomeno in inverno.

    Magico non è vero? Aurora boreale che attraversa un paesaggio della Lapponia

    Osservabile dopo il tramonto, il periodo per ammirarli è indicativamente da inizio settembre a fine marzo. Il resto dell'anno il sole è troppo presente (sole di mezzanotte in estate) per consentire un cielo abbastanza scuro e quindi favorevole alla loro osservazione. Le aurore che si verificano la maggior parte del tempo vicino ai poli, devi essere ad alta latitudine. Dopo 66°N o circolo polare artico, si entra nell'area adatta alla loro osservazione indipendentemente dal paese in cui si sceglie di andare. È solo durante eventi importanti come ad esempio i brillamenti solari, che possono creare tempeste geomagnetiche, che sarai in grado di osservarli a latitudini più basse.

    Le luci mistiche dell'aurora boreale

    Se per caso volessi tentare la fortuna, preferisco i mesi di febbraio e marzo. Poiché questi sono generalmente i mesi più secchi, le tue possibilità di avere cieli sereni saranno ancora maggiori.

    Ora che abbiamo presentato brevemente la Lapponia in inverno e alcuni dei suoi tesori, tutto ciò che devi fare è scegliere in quale paese vuoi vedere l'aurora! A meno che tu non decida di attraversarlo, come fanno alcune agenzie di viaggi fotografici che offrono tour fotografici in Lapponia.

    Aggiungi un commento a partire dal Scopri i favolosi paesaggi della Lapponia in inverno e la sua aurora boreale
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.