forworldtriplovers.com

Gibuti: un piccolo paese ricco di meraviglie naturali 

Chi sono
Lluís Enric Mayans
@lluísenricmayans
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Per Lonely Planet, Gibuti è una destinazione da non perdere nel 2018

Gibuti è un piccolissimo paese tra Eritrea ed Etiopia, nel Corno d'Africa intorno al Golfo di Tadjourah. È una vera meraviglia naturale e nel 2018 vi transiterà un treno nuovo di zecca. Un mare sempre caldo, fondali sublimi, magma agitato, deserti, sfiati di vapore, laghi profondi sono tra le meraviglie da scoprire assolutamente.



Una natura molto varia

Anche se Gibuti è uno stato molto piccolo, ospita una natura molto varia. Campi di lava nera si affiancano a colonie di fenicotteri rosa, camini naturali che sputano vapore, deserti arsi dal sole e spiagge paradisiache.



Gibuti è il luogo perfetto per gli appassionati di sport d'avventura. Pratichiamo l'escursionismo ma anche le immersioni con gli squali balena nella baia di Ghoubbet tra novembre e gennaio. Il kitesurf e lo snorkeling non sono da meno. Qui domina l'ecoturismo e l'alloggio in famiglia ti permette di scoprire la vita delle tribù nomadi.

Passaggio richiesto da Gibuti e Ali Sabieh

La capitale, Djibouti, è una delle visite imperdibili. Il suo centro città può essere esplorato a piedi. Il mercato centrale offre sempre un'atmosfera molto vivace con le sue venditrici di khat. Passiamo davanti al palazzo presidenziale per arrivare allo Stopover che ospita barche da pesca e da diporto.

Per partecipare Ali Sabih da Gibuti, attraversiamo paesaggi incredibili tra cui due deserti dove lo yachting sulla sabbia fa miracoli.

Tadjourah per gli appassionati di immersioni

È la meta ideale per gli appassionati di immersioni. Le barriere coralline sono tra le più belle del mondo. La città è delimitata da vette che culminano a 1300 m di altitudine.





Lago Assal e Lago Abbé: due meraviglie

Il lago Assal si trova a 155 m sotto il livello del mare. è il terzo punto più basso del nostro pianeta. Altamente concentrato in sale, contribuisce alla formazione di perle di gesso e salgemma o salgemma che si depositano sulle sue sponde. Il lago è circondato da montagne vulcaniche e incontriamo cammellieri che trasportano foglie di palma.





Vicino al confine con l'Etiopia, il lago Abbé è noto per la sua camini naturali creati dalla fuoriuscita di vapori sotterranei e modellati dal vento. Si possono ammirare i fenicotteri che si evolvono intorno al lago e i camini calcarei.

Aggiungi un commento a partire dal Gibuti: un piccolo paese ricco di meraviglie naturali 
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.