forworldtriplovers.com

Perché visitare l'Islanda? Ghiacciai, geyser e sorgenti termali!

Chi sono
Martí Micolau
@martímicolau
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Viaggiare in Islanda significa avvicinarsi al Polo Nord, su quest'isola quasi persa nelle gelide acque dell'Atlantico. Ma è anche visitare un paese dai paesaggi vari e maestosi… Perché visitare l'Islanda? Distante, isolato, sorprendente ed estremo. Anche freddo! Vulcani, ghiacciai, campi lavici, sorgenti geotermiche: propone la versione condensata di un manuale di geologia che va di pari passo con la scoperta di una cultura a parte, i cui piccoli rifugi costieri, come la capitale Reykjavik, sono anch'essi affascinanti.





Laghi e montagne a migliaia...

Eyjafjöll, stella dell'Islanda

Se l'Islanda ha recentemente fatto notizia e ha occupato i titoli dei giornali per diversi giorni, è suo malgrado. Un'isola ribollente, l'Islanda, e il vulcano Eyjafjöll hanno effettivamente paralizzato tutto il traffico aereo in Europa nella primavera del 2010, quando quest'ultimo era scoppiato. Questo almeno lo dimostra l'intensissima attività vulcanica e geologica islandese !

Reykjavik, il primo passo

Prima di partire alla scoperta delle sorgenti termali e dei vulcani dell'isola, una sosta a Reykjavik si preannuncia imprescindibile. Da un lato, perché è lì che arrivano i voli dal resto d'Europa. D'altra parte, perché la capitale è una città da non perdere con il suo centro storico, i suoi numerosi musei (isole thjóðminjasafn - il museo nazionale d'Islanda) oi negozi e luoghi di vita che contiene. È anche il momento di provare la cucina islandese nei ristoranti della capitale. Vicino a Reykjavik è possibile fare un'escursione in mare per osservare le balene.




Reykjavik

Il Circolo d'Oro, siti straordinari

Uno dei luoghi turistici più famosi d'Islanda è chiamato "il Circolo d'Oro". È composto da tre località situate nel sud-ovest dell'isola. Il Parco nazionale di Þingvellir è il punto in cui le placche tettoniche americane ed europee si separano, creando crepe nelle pianure; Le Gullfoss Falls sono un susseguirsi di due grandi cascate molto spettacolari; infine, i rifugi della valle di Haukadalur una moltitudine di sorgenti termali i cui geyser a volte raggiungono diverse decine di metri.


Cascate islandesi

Le meraviglie del nord Islanda

Per salire a nord, molti viaggiatori prendono una pista che attraversa le terre d'Islanda in una vera "terra di nessuno". La pista Kjölur si unisce alla costa nord e attraversa diversi siti eccezionali come le sorgenti termali di Hverasverdi, la cui aria è piena di odore di zolfo, o le montagne di Kerlingarfjöll, dove si può praticare lo sci e godersi i ripidi rilievi della regione.
Arrivando nell'estremo nord dell'Islanda, questi sono rari fenomeni che si offrono ai viaggiatori: il sole di mezzanotte - quando d'estate difficilmente tramonta - o l'aurora boreale.


Ghiacciai

Rilassati in una spa

Un altro luogo atipico e imperdibile: la Laguna Blu, la più grande e famosa località termale islandese. Si trova nel sud-ovest dell'isola, a meno di un'ora da Reykjavik, e attrae molti islandesi, turisti e ospiti delle terme. Ci sono molte strutture per la cura e il relax sul sito. Questo lago è in realtà artificiale, alimentato dall'acqua che respinge la vicina centrale geotermica. Quest'ultimo estrae dal terreno, grazie ad una profonda perforazione, un'acqua in pressione e molto calda che arriva poi nel lago intorno ai 30°.



Laguna Blu

Prenota attentamente il tuo hotel in Islanda

Come in tutti i paesi dove i visitatori devono viaggiare molto e cambiare spesso posto, soggiornare in Islanda richiede un minimo di preparazione. A Reykjavik ci sono molti hotel e potrai beneficiare di tariffe vantaggiose prenotando la tua camera prima di arrivarci, anche facendolo all'ultimo minuto su internet. Nel resto del paese, le migliori soluzioni di alloggio sono ostelli della gioventù, pensioni o campeggi, a seconda della stagione. Quest'ultima soluzione ha naturalmente il vantaggio di essere molto più economica dell'hotel.



Informazioni pratiche

  • Ufficio del turismo di Saint-Martin : visita il sito ufficiale del turismo islandese
  • Passaporto e visto : L'Islanda fa parte dell'area Schengen.
  • Soldi e cambio : La valuta in Islanda è la corona islandese (ISK)

Trasporti

    • Arrivare in Islanda : L'Islanda ha un solo aeroporto internazionale, situato a Keflavík. Dista circa 50 km da Reykjavik, ma ci sono navette o taxi dalla periferia al centro della capitale.
    • Muoversi in Islanda : Se i viaggiatori più avventurosi si divertiranno a scoprire l'Islanda in autobus o in autostop, anche noleggiare un'auto è una soluzione molto pratica. Un'auto normale è sufficiente per percorrere le strade che seguono le coste ma è indispensabile una 4×4 per circolare sui binari all'interno del parco.
    Aggiungi un commento a partire dal Perché visitare l'Islanda? Ghiacciai, geyser e sorgenti termali!
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.