forworldtriplovers.com

Visita Ibiza: i nostri consigli per i viaggiatori!

Chi sono
Lluís Enric Mayans
@lluísenricmayans
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


La più famosa delle Isole Baleari è una vera tempio della festa e intrattenimento. Bar che non chiudono mai, i più grandi dj del mondo, sole generoso e spiagge da sogno... tutto è lì per il divertimento e il piacere dei viaggiatori. Ma Ibiza beneficia anche di un magnifico ambiente naturale e alcune isole di calma sulla sua terra, favorevole all'ozio e al relax. Ecco i nostri consigli per i viaggiatori che vogliono visitare Ibiza senza perdere un colpo!





Quali sono le visite imperdibili da fare sull'isola?

Ecco alcune idee per visite e cose da fare assolutamente durante il tuo soggiorno a Ibiza!

Festa fino alla fine della notte

Non è propriamente una visita, ma come non evocare la festa quando si parla di Ibiza. I club sono numerosi, ma consigliamo in particolare l'Amnesia, che è stato votato più volte il miglior club del mondo. Anche Ushuaïa Ibiza, tra spiagge e palme da cocco, dovrebbe far parte della tua lista perché la festa all'aperto è molto meglio! 

Festa a Ibiza

Esplora l'isola in scooter

Parti per un'avventura con i capelli al vento e la mente leggera, ecco cosa ti suggeriamo di fare riscopri un po' del fascino di Ibiza, a volte perso sotto montagne di fuochi d'artificio commerciali. Con lo scooter ritroverai la tua indipendenza e sarai in grado di raggiungere i luoghi più incontaminati dell'isola, un mezzo di trasporto perfetto e facilmente raggiungibile grazie alle numerose società di noleggio che fiancheggiano le strade principali.





Ibiza passeggiata

Perdersi nel centro storico di Eivissa

Il cosiddetto centro storico ha, secondo l'archeologia, più di 2 anni. Il che la rende una delle città più antiche del mondo! Nelle sue stradine tortuose e colorate, seguirai le orme di tutte le civiltà che un tempo misero piede su questa terra una volta arido e secco. Un contrappunto all'atmosfera festosa della costa orientale, ma altrettanto rivelatore dell'identità di Ibiza.

Il centro storico di Eivissa

Approfondisci le Grotte di San Marca

Aperte al pubblico solo nel 1980, le Grotte di San Marca sono state per lungo tempo di proprietà esclusiva di malavitosi che le utilizzavano come rifugio naturale. D'ora in poi sono le stalagmiti e le stalattiti a custodire i luoghi e gli spettacoli di suoni, luci e giochi d'acqua che propongono tutti la selvaggia bellezza delle magnificenze naturali di Ibiza.

La grotta di San Marca

Passeggia lungo le banchine della Marina di Ibiza

La Marina di Ibiza è uno dei luoghi più popolari per una passeggiata. Gli yacht di lusso hanno ora sostituito i pescherecci in quello che qualche decennio fa era solo un piccolo porto. Ma l'architettura colorata degli edifici firmati Jean Nouvel e lo splendore degli stabilimenti che costeggiano la banchina conferiscono un fascino magico a questo luogo eccezionale.


La Marina

Qual è il periodo migliore per visitare Ibiza?

Per la maggior parte dei turisti, Ibiza è una destinazione prima di tutto per le sue spiagge paradisiache e la sua frenetica vita notturna. Preferiranno quindi l'estate e il suo clima caldo e secco, quasi arido in alcune annate. È quindi importante coprire la testa e ungersi regolarmente con la crema solare per evitare punti caldi. Inoltre, tieni presente che i prezzi salgono durante il periodo. Sarà quindi necessario prenotare in anticipo per sperare di ottenere una tariffa corretta.




Gli escursionisti amanti della natura e coloro che preferiscono la calma per le loro visite culturali preferiranno le stagioni intermedie. In primavera o in autunno, le temperature sono più miti e le folle sono scarse. Un ottimo momento per percorrere i sentieri escursionistici dell'entroterra o visita le millenarie stradine della città di Ibiza, sotto lo sguardo benevolo della gente del posto. In inverno le temperature sono più fresche ma raramente scendono sotto i 10°C.

CONSIGLI PRATICI : mese per mese, confronta il clima a Ibiza per scoprire quando è il momento migliore per partire.

Quale budget pianificare in loco?

Rispetto ai suoi vicini di Maiorca e Minorca, Ibiza ha prezzi più alti durante tutto l'anno. In questione, la sua reputazione di isola festosa e lussuosa dove tutte le follie lo permettevano. È principalmente l'industria alberghiera che gonfierà il conto per le tue vacanze. Con prezzi più alti del 60% rispetto alla Francia, non è raro pagare una notte in hotel 1 stella a 100 euro nel periodo estivo. Non lo diremo mai abbastanza, prenota in anticipo!


Sul versante della ristorazione, ancora le aggiunte possono essere salate negli angoli turistici dell'isola. Tuttavia, ci sono anche piccole taverne che servono pranzi abbastanza decenti per meno di 10 euro, soprattutto durante la bassa stagione. Ovviamente, alcol e birra costano poco a Ibiza, tranne che nei club o nelle discoteche di lusso. Per quanto riguarda il tempo libero, tutto dipende dalle tue aspettative e dai tuoi gusti personali. Se preferisci la moto d'acqua in estate, il tuo portafoglio lo sentirà passare. Ma gli escursionisti possono divertirsi senza spendere un centesimo! 




Come arrivare a Ibiza?

Per arrivare a Ibiza, l'aereo è chiaramente il modo più veloce e il più economico. Da Parigi ci sono molti voli diretti per tutta l'estate. Durante il resto dell'anno la frequenza dei voli diminuisce, e spesso è necessario fare uno scalo, ma scendono anche i prezzi. A volte puoi trovare biglietti a meno di 100 euro durante le stagioni intermedie, mentre i prezzi raddoppiano o addirittura triplicano durante l'estate! Dall'aeroporto di Es Codolar puoi raggiungere la città in autobus, taxi o scooter a noleggio in modo facile ed economico.

Raggiungi le spiagge di Ibiza

Può anche scegli di prendere il traghetto per arrivare a Ibiza dal porto di Barcellona. La traversata si fa quasi sempre di notte e dura 10 ore. Gli orari e le tariffe variano notevolmente a seconda della stagione e del tipo di imbarco scelto. Fai attenzione ai prezzi che possono salire se hai un veicolo di grandi dimensioni. In generale, sappiate che questa soluzione è pratica per essere indipendenti nei vostri viaggi sull'isola ma che vi costerà relativamente cara. 

Come muoversi nell'isola?

L'autobus è un mezzo di trasporto ideale per evitare la tediosa ricerca di parcheggi nei centri cittadini affollati. Sebbene non siano sempre molto pratici, servono la maggior parte delle spiagge della città di Ibiza, Sant Antoni o Santa Eulària. La rete stradale è davvero importante a Ibiza, con grande dispiacere di alcuni residenti. Questo è comunque molto pratico per mantenere la propria autonomia di movimento sull'isola, ma attenzione alla guida a volte rabbiosa di alcuni automobilisti, soprattutto di notte.

Moto o scooter offrono un buon compromesso tra autonomia e facilità di parcheggio. Permettono di raggiungere la maggior parte dei siti di interesse dell'isola e molte compagnie di noleggio offrono i loro servizi in tutte le città. Il taxi è molto utile per raggiungere il centro di Ibiza dall'aeroporto, ma è molto difficile trovarne uno in alta stagione. Consigliamo comunque di andare in bicicletta ea piedi per scoprire Ibiza ad un ritmo più sereno e prenditi del tempo per vivere su un'isola a volte un po' troppo frenetica. 

Cosa mangiare e bere a Ibiza?

La gastronomia di Ibiza ruota principalmente intorno ai prodotti della pesca. Il famoso Bullit de Peix è una specie di spezzatino di pesce, in cui mescoliamo cernia, seppia o scorfano con riso cotto nel brodo. Emblematico dell'isola è anche la Burrida de Ratjata, o stufato di patate. Prezzemolo, spicchi d'aglio e mandorle tostate conferiscono a questo piatto sapori inconfondibili, che hanno fatto la reputazione della cucina ibizenca ben oltre i suoi confini.

Le carni indecrottabili preferiranno rivolgersi a la cucina tradizionale contadina di Ibiza. Lo hotpot locale, Sofrit Pagès, mescola i sapori del maiale Sobrasada con montone, agnello, peperoncino e paprika. Accompagnato dalle patate, questo piatto corroborante sarà perfetto per ricaricare le batterie prima di una lunga escursione, ad esempio. Per dessert, ci piace particolarmente la Flao, una specie di crostata al formaggio di pecora che, servita fredda e spolverata di zucchero, delizierà il palato di grandi e piccini.

Dove alloggiare sull'isola?

La città di Ibiza, chiamata Eivissa in catalano, accoglie la maggior parte dei turisti quando sbarcano. Con solo 50 abitanti residenti, la sua popolazione aumenta drammaticamente in estate. Luogo di convergenza per festaioli, è affascinante anche per la sua architettura e i suoi bastioni rinascimentali. Il posto migliore per i festaioli incontinenti è la località balneare di Playa d'en Bossa. Qui, complessi alberghieri si sono stabiliti sulla costa e numerosi bar e discoteche vivaci giorno e notte offrono un ambiente ideale per riunioni e divertimenti.

La spiaggia della Bossa

Per chi cerca una calma relativa a Ibiza, consigliamo piuttosto l'ovest dell'isola. Sebbene turistico, l'atmosfera della regione è più rilassata e più favorevole al relax. Porroig, Vista Allegre o Es Cubells sono destinazioni ideali per riposare in pace. Anche il nord dell'isola è preservato dalla follia festosa che regna sulla costa orientale. A Sant Miquel e Portinatx, ad esempio, troverete un'area prevalentemente ricoperta da boschi e terreni coltivati, ma con alloggi di buona qualità.

Informazioni utili

Ecco alcune informazioni aggiuntive per preparare il tuo soggiorno:

  • Formalità: Per visitare Ibiza, non è necessario richiedere un visto per i cittadini dell'Unione Europea, sarà sufficiente un passaporto valido.
  • Modificare: Nota che la valuta utilizzata è l'euro, perché Ibiza appartiene alla Spagna.
  • Lingua : Le due lingue ufficialmente parlate sono il catalano e il castigliano ma visto lo status di ultraturismo dell'isola, riuscirete a farvi capire in inglese senza alcun problema, e spesso anche in francese.
  • Centro visitatori : Per ulteriori informazioni, è possibile raggiungere l'Ufficio del Turismo di Eivissa (città di Ibiza) o quello di Sant Antoni de Portmany. 

Con Ibiza scopri le gioie della festa fino a notte fonda, ma anche il carattere deciso di un'isola che nasconde tanti tesori naturali!

E non esitare a condividere le tue esperienze lasciandoci un piccolo commento !

Aggiungi un commento a partire dal Visita Ibiza: i nostri consigli per i viaggiatori!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.