forworldtriplovers.com

Naypyidaw, la capitale più insolita del mondo

Chi sono
Valery Aloyants
@valeryaloyants
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


In Birmania, la capitale Naypyidaw è una città fantasma

Comodamente annidata nel cuore della giungla, Naypyidaw è la capitale della Birmania (o Repubblica dell'Unione di Myanmar secondo il nome ufficiale dal 2005) dal 2010. Ha estromesso Rangoon da questo titolo, che tuttavia conta quasi il quadruplo di abitanti (4,5 milioni contro 1,2 milioni). Città fantasma o grande città? Una cosa è certa, Naypyidaw è la capitale più insolita del mondo.





Lo straordinario destino di Naypyidaw

La storia di Naypyidaw è a dir poco strana. Fu infatti il ​​capo della giunta birmana dell'epoca, il generale Than Shwe, a decidere dierigere questa città nel mezzo della giungla e per farne la sua nuova capitale - ufficialmente per la sua posizione più “centrale” rispetto a Rangoon, situata nel sud del Paese.

Questo ricorda l'erezione di Brasilia alla fine degli anni '1950. Secondo la leggenda sarebbe stato addirittura un astrologo a consigliare a questo capo di stato di farlo!

Ma dove sono gli abitanti della città?

Questo è probabilmente ciò che la maggior parte dei turisti si chiede quando arrivano per la prima volta a Naypyidaw. Perché se la città conta ufficialmente più di un milione di abitanti, la sua superficie è più o meno 7 km². Questo è quasi 000 volte più di New York, che ospita, come promemoria, circa 6 milioni di anime!
E poiché le infrastrutture sono altrettanto sproporzionate, stiamo assistendo scene surreali, come ad esempio fare il viaggio dall'aeroporto al tuo hotel su una strada a 20 corsie sulla quale incontriamo solo pochi sfortunati veicoli...




Le principali attrazioni turistiche di Naypyidaw

La funzione primaria di Naypyidaw, la città del re nella lingua locale, è soprattutto amministrativo. È qui che hanno sede i principali organi decisionali del Paese.


L'edificio più iconico di Naypyidaw è senza dubbio il Pagoda Uppatasanti, che domina i dintorni con i suoi 99 metri di altezza. Ospita una copia di uno dei denti che sarebbero appartenuti a Buddha.



Lo zoo cittadino è, come tutto il resto a Naypyidaw, gigantesco e relativamente poco affollato. Fortunatamente per gli animali lì, anche i loro recinti sono enormi. Il più grande orgoglio di questo Giardino zoologico, questi sono i pinguini, per i quali abbiamo costruito un ampio spazio refrigerato.



Gli appassionati di gemme e botanica non dovrebbero mancare di visitare il museo delle pietre preziose (una delle ricchezze del sottosuolo birmano) e il National Plant Park, che si dice contenga più di 20 specie, di cui più di 000 per scopi medicinali.

Aggiungi un commento a partire dal Naypyidaw, la capitale più insolita del mondo
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.