forworldtriplovers.com

Visitare Praga: i nostri consigli per i viaggiatori

Chi sono
Aina Prat
@ainaprat
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Praga, un piccolo gioiello dell'Europa orientale, è una città di assoluto cambiamento di scenario. Dimentica l'auto: esplorare a piedi o in barca questa città dove è così bello passeggiare. Capitale perfetta per un viaggio in città o un lungo soggiorno, visitare Praga non ti lascerà indifferente! Ecco tutti i nostri consigli pratici per aiutarvi a preparare il vostro soggiorno.



Perché visitare Praga?

Capitale della Repubblica Ceca, Praga è una città millenaria, pacifica, nella quale molti principi di sangue e nobili vollero costruire palazzi. Oggi sono 70, di cui il famoso Castello Reale. Testimoniano l'età dell'oro della città, a lungo soggetta agli Asburgo. Il Ponte Carlo è anche un altro simbolo di questa dominazione austriaca.. Tutti questi diversi monumenti possono essere visitati e imparerai molti dettagli sulla storia e lo spirito ceco.



Anche i campanili fanno parte dell'immagine di Praga. Se vuoi contare il numero esatto, guarda la città dall'alto di un tetto: lo spettacolo è una vera delizia. È anche un percorso ideale durante una passeggiata. Molti concerti di musica classica si svolgono in queste chiese di stile romanico, gotico, barocco, Art Nouveau, cubista… in particolare in la magnifica Cattedrale di San Nicola.

Praga è la città dei romantici?

Praga è attraversata dalla Moldava. Relativamente ampia, è costellata di piccole isole che devi assolutamente scoprire noleggiando una barca o contemplandola da uno dei ponti che attraversano il fiume. Vedrai così l'isola di Zofin (dal nome dell'arciduchessa Sofia, suocera di Sissi l'imperatrice), o l'isola dei bambini, che elenca vari campi da gioco: ombreggiato, tranquillo, permette di riposarsi prima di tuffarsi nel cuore ribollente della città, ideale per uscire a mangiare o a bere qualcosa. Con il Ponte Carlo e le perle della Moldava, gli innamorati potranno godersi solo il loro soggiorno a Praga!





Isola Zofin a Praga

Cultura e patrimonio di Praga

Visitare Praga significa scoprire molti musei. Se sei un amante dell'arte, allora fai una passeggiata il museo del cubismo, situata in una casa che fu la prima ad adottare questo stile.

Però, i le opere d'arte più belle sono probabilmente nelle strade, nelle facciate e nei dettagli architettonici: la Casa della Madonna Nera, la Casa Danzante, i numerosi campanili… Approfitta delle tue sessioni di shopping per scoprire come l'arte è re nella capitale della Repubblica Ceca.

Quando visitare Praga?

Come tutta la Repubblica Ceca, la capitale gode di un clima continentale abbastanza marcato che offre la possibilità di visitare Praga sotto diversi auspici celesti durante tutto l'anno. L'estate può presentare temperature molto calde, il termometro a volte sale fino a 35 °C nel pieno della stagione estiva. Il periodo è caratterizzato anche da frequenti temporali, che danno luogo a abbondanti piogge che rinfrescano piacevolmente l'atmosfera. Per chi è allergico alla pioggia, la primavera è la stagione perfetta perché mostra più di 7 ore di sole al giorno con una frequenza di acquazzoni molto più bassa che durante l'estate.


Estate a Praga

Sceglierà invece il fiore più azzurro tra noi inverno per visitare Praga. Se le temperature a volte scendono al di sotto di 0°C, il clima è generalmente abbastanza secco e soleggiato. Il manto nevoso che lo ricopre regolarmente gli conferisce un fascino particolare, perfetto per romantiche passeggiate lungo la Moldva. In autunno, il clima si rinfresca velocemente dopo il caldo periodo estivo, ma le precipitazioni sono scarse e il carattere gotico cupo della città si sposa particolarmente bene con la stagione della caduta delle foglie.




Quale budget dovresti pianificare durante il tuo soggiorno?

Oltre alla sua accessibilità e alla sua posizione geografica, nel cuore dell'Europa continentale, Praga beneficia anche di prezzi globali circa il 20% in meno rispetto alla Francia.. Questo interessante costo della vita è particolarmente evidente nei ristoranti. Si mangia decentemente con meno di 10 euro a mezzogiorno negli hospoda, mentre si esplorano le stradine della capitale, mentre una ricca cena di tre portate costerà tra i 15 ei 20 euro. Quando si tratta di festeggiare, birra e alcol in generale sono molto economici.. Puoi assaggiare una buona pinta di birra locale per 1,5 euro! Se soggiorni in un AirBnB, di cui la capitale è piena, puoi ridurre ulteriormente il tuo budget facendo la spesa al supermercato, i cui prezzi sono del 25% in meno rispetto alla Francia.


Anche l'alloggio è molto accessibile. Molti ostelli della gioventù sono sparsi per la capitale e il prezzo per notte varia tra i 25 ei 60 euro. Gli hotel a 1 stella sono gli alloggi più popolari e sono quindi relativamente più costosi, con prezzi che si aggirano intorno agli 80 euro. Più ci muoviamo verso l'alto, più interessanti sono i prezzi. Quindi, un hotel a 5 stelle costerà circa 180 euro a notte! Infine, sappi che i prodotti per il tempo libero e di consumo quotidiano come vestiti o sigarette sono poco costosi, una buona opportunità per fare la spesa a un costo inferiore!

Come andare a Praga dalla Francia?

Per chi sceglie di visitare Praga per un fine settimana durante un viaggio in città, l'aereo è il modo migliore per viaggiare. Da Parigi, raggiungerai la capitale ceca in 1h30 e ciò in condizioni ottimali di comfort. Tanto più che Praga è un vero e proprio hub per le compagnie low cost. Pianificando in anticipo, potrai usufruire di tariffe eccezionali, fino a 50 euro solo per il viaggio di ritorno! Si noti, tuttavia, che il prezzo medio si aggira intorno ai 150 euro.




Vista di Praga

Il treno è una soluzione molto più costosa e soprattutto meno pratica. Da Parigi, dovrai cambiare in Germania e spesso aspettare lunghe ore in stazione. Da riservare quindi agli appassionati di ferrovia! I piccoli budget preferiranno rivolgersi all'autobus. Compagnie come Flixbus o Eurolines offrono viaggi regolari tra Parigi e Praga, a prezzi intorno ai cento euro. Attenzione, il viaggio dura ancora 10 ore. Possiamo anche considerare il viaggio in macchina, da soli o con altri. Il carpooling è l'ideale per limitare le spese e i più avventurosi sceglieranno l'autostop. Con un po' di fortuna e partendo presto, il viaggio si può fare in giornata!

Come muoversi in loco?

La capitale ceca beneficia di un'offerta di trasporti pubblici molto ampia e diversificato. E per fortuna, perché la disonestà dei taxi locali è leggendaria. Quindi dare la preferenza a tram, metro e autobus. Il loro utilizzo è inoltre semplificato da un unico biglietto che dà accesso a tutti questi mezzi di trasporto allo stesso prezzo, ovvero circa l'equivalente di un euro per una corsa. Puoi acquistare questi biglietti solo presso tabaccherie, edicole e metro. Quindi hai sempre qualche biglietto davanti a te!

A visitare Praga a buon mercato, ti consigliamo di portare un pass per i trasporti. Questo ti permette di avere accesso illimitato a tutti i servizi di viaggio per 72 ore, e il tutto ad un prezzo di 30 euro. Il pass include anche il trasporto privato dall'aeroporto al tuo luogo di residenza! Chi ha in programma molte visite culturali sceglierà invece la Prague Card che oltre all'accesso illimitato ai trasporti offre numerosi sconti e l'accesso gratuito a più di 60 punti di interesse culturale o storico. Ti costerà 62 euro per due giorni e fino a 83 euro per quattro giorni.

Cosa mangiare e bere a Praga?

Visitare Praga a fondo richiede di immergersi nella gastronomia locale che, se non il migliore, è sempre corroborante e caldo. È molto influenzato dalle cucine dei paesi vicini. Così, il gulasch ungherese è diventato una specialità locale. Questo stufato di carne, spesso accompagnato da gnocchi di patate chiamati Knödels, è molto corroborante quando fa freddo. Lo Smažený řízek, o Wienerschnitzel, è di origine austriaca. Questa cotoletta impanata era originariamente di maiale ma si trova anche in una versione di pollo.

Il cavolo e il maiale sono la base della cucina ceca. Impossibile visitare Praga senza assaggiarla! Si trovano soprattutto nel vepřo-knedlo-zelo, servito con patate. Attenzione, piatto abbondante! Il manzo si trova anche nei piatti tipici. Pensiamo in particolare alla svíčková. Accompagnato da una salsa cremosa e verdure miste, è il nostro piatto preferito, soprattutto quando il cuoco lo condisce con una deliziosa salsa di mirtilli rossi. I cechi amano molto anche i dolci: Sacherdort e Štrůdl di origini germaniche, ma anche e soprattutto quelli che considerano i migliori profiteroles del mondo, i famosi Vetrnik, con la loro panna montata fatta a mano!

Dove dormire, in quale quartiere alloggiare?

Per chi viene a visitare Praga per i suoi monumenti, il quartiere Staré Město è il posto più interessante dove stare. La piazza centrale, la torre dell'orologio o il quartiere ebraico gli conferiscono un certo fascino, ma è anche il più turistico dei quartieri della città e quindi il più rumoroso. Per quanto riguarda l'alloggio, qui puoi trovare di tutto, dagli ostelli della gioventù per backpackers agli hotel di lusso a 5 stelle. Il quartiere della Città Nuova è un buon compromesso tra vicinanza a monumenti importanti e comodità della vita. Vicino al centro, vivace con i suoi numerosi caffè e ristoranti ma abbastanza tranquilla, la zona è ideale per coppie o famiglie con alloggi di fascia media.

Il quartiere di Mesto

I poveri viaggiatori preferiranno l'atmosfera artistica e colorata del Distretto di Holešovice. Ex zona industriale, la zona è in piena rinascita grazie alla costituzione nel 2008 del centro locale d'arte contemporanea, il DOX. Bar alla moda, club elettrici e un'atmosfera amichevole, questo quartiere ha tutto per attrarre i giovani. Infine, chi cerca soprattutto la calma si rivolgerà alla moderata offerta alberghiera del Distretto di Malá Strana. Presentato come il borgo della città del capoluogo, è un po' fuori mano, ma beneficia della sua vicinanza al castello e dei tanti angoli verdi che custodisce.

Quali sono i monumenti e i musei da scoprire?

La lunga e ricca storia di Praga ha regalato alla città numerosi monumenti. L'elenco è così lungo che qui ti forniremo solo i principali! Il Castello di Praga fu sede del potere politico e religioso dal XNUMX° secolo fino alla Rivoluzione di Velluto. Imperdibile per i turisti, offre anche un buon punto di vista da cui osservare i dintorni. Un altro monumento panoramico, la Torre delle Polveri segna l'inizio della Via Reale che attraversa la città. È da qui che parte la maggior parte delle visite guidate, soprattutto verso Piazza Venceslao o il Ponte Carlo, altri due luoghi da visitare assolutamente.

Ponte Carlo

I monumenti religiosi testimoniano la grande diversità religiosa della città di Praga. Tra questi, i più importanti sono la Cattedrale di Saint-Guy e Notre-Dame-devant-Le-Tyn, magnifici edifici gotici, la Sinagoga Vecchia-Nuova, la più antica ancora in funzione in Europa, nonché Monastero di Strahov e la sua eccezionale biblioteca. Per quanto riguarda i musei, ce n'è per tutti i gusti. Museo Ebraico per la storia del ghetto, Museo del Comunismo per immergersi nella storia del '20 o Museo Nazionale e le sue numerose collezioni naturalistiche.

LEGGI ANCHE SUL SITO:
Cosa vedere e cosa fare a Praga? 15 visite imperdibili!

Quali sono le passeggiate e le attività da fare?

Se vuoi immergerti nello spirito della città, ti consigliamo di visitare Praga camminando. Consigliamo in particolare di partire dalla Piazza della Città Vecchia dove si può ammirare il famoso Orologio Astronomico che ha regolato il ritmo degli abitanti fin dal XNUMX° secolo. Puoi quindi spingere al Clementium che ospita una superba biblioteca, quindi passare davanti la Casa Municipale dove spesso si esibiscono musicisti classici. Se non soffrisse della sua fama internazionale, il Ponte Carlo sarebbe senza dubbio una delle passeggiate più romantiche della capitale. Ma l'eterna marea di turisti ne erode in gran parte il fascino bucolico. Se il tempo peggiora, cogli l'occasione per attraversarlo e poi seguire gli avvolgimenti della Vlatva. Con un po' di pioggia o nebbia, il turista di base si nasconde e finalmente appare il fascino del ponte!

Passeggiata sulla Vlatva

Se visiti Praga alla fine dell'anno, vi consigliamo assolutamente di passeggiare tra i mercatini di Natale che invadono la capitale. Quelli in Piazza della Città Vecchia e in Piazza Venceslao sono i più famosi, ma consigliamo mercati più a misura d'uomo come quelli di Piazza della Repubblica o di Tyvolo. Praga è anche verde poetico con i tanti parchi che costellano la città ed esprimono tutta la loro bellezza sotto un piccolo strato di neve fredda. Oppure la cultura con gli spettacoli musicali visibili al Rodolfinum e al Teatro degli Stati ma anche e soprattutto l'opera, vera religione laica nella cultura ceca.

Cosa portare come souvenir da Praga?

Il fascino di Praga risiede anche nei suoi piccoli negozi, ancora molto spesso artigianali. Approfitta di qualche ora di libertà per fare la tua spesa. Ti aiutiamo a rispondere alla domanda" Cosa riportare da Praga? »

Cristallo

È assolutamente necessario riportare da Praga un oggetto in cristallo di Boemia, la grande specialità della regione. Con grande finezza, ogni oggetto è in realtà un'opera d'arte, che andrebbe acquistata un po' lontano da Praga: nella capitale, infatti, i prezzi sono spesso esorbitanti.

Uno strumento musicale

Praga è una città dove la musica occupa un posto speciale. Inoltre, se sei un musicista, ma gli strumenti sembrano troppo costosi in Francia, approfitta del tuo soggiorno per acquistare uno strumento musicale in uno dei tanti negozi.

Un giocattolo artigianale

I giocattoli a Praga sono fatti di legno dipinto o naturale. Tutti in autenticità, sono generalmente la gioia dei bambini, ma anche dei genitori, che trovano così il modo di tornare alla loro infanzia.

Un cappello

L'offerta di prêt-à-porter a Praga non è eccezionale. Tuttavia, se ti piacciono i vestiti, e soprattutto gli accessori, compra un cappello, di cui la capitale della Repubblica Ceca è diventata una specialità.

Piazza Venceslao

Piazza Venceslao è spesso paragonata agli Champs-Elysées: puoi fare acquisti lì a tuo piacimento, e perché non concedersi un acquisto o due? È in ogni caso in questo luogo che ritroverete i ricordi più belli del vostro soggiorno!

Informazioni utili

Per preparare al meglio il tuo soggiorno, ecco alcune informazioni pratiche!

  • Formalità: Per visitare Praga è sufficiente una semplice carta d'identità. Ma attenzione, questo deve essere ancora valido 3 mesi dopo il tuo soggiorno. Per il passaporto, questo periodo è di 6 mesi!
  • Salute : Basta essere in regola con le vaccinazioni.
  • Contanti : La valuta è la corona ceca (CZK).

Viaggio in città o soggiorno lungo a Praga? Tu scegli !

Hai intenzione di visitare Praga presto? Raccontaci dei tuoi preparativi nei commenti!

Aggiungi un commento a partire dal Visitare Praga: i nostri consigli per i viaggiatori
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.