forworldtriplovers.com

Visita Siviglia: tutto quello che devi sapere prima di partire

Chi sono
Pau Monfort
@paumonfort
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Nel sud della Spagna, una città dalla storia ricca e complessa ha approfittato delle diverse culture che l'hanno amata, invasa o adottata. Ha prodotto uno stile di vita unico, che si riflette nell'architettura, nella gastronomia e nelle abitudini della gente del posto. Visitare Siviglia significa immergersi nella storia sontuosa e grandiosa della regione andalusa, terra per sempre dal carattere inflessibile e dall'ambizione regale.




Quando andare a Siviglia?

La capitale andalusa Siviglia gode di un sole eccezionale per la sua posizione a sud. Permette quindi la visita in tutte le stagioni, anche in pieno inverno per chi non ha particolari preoccupazioni di indossare un po' di lana per camminare. Le precipitazioni sono più frequenti a dicembre e gennaio, ma sono relativamente basse rispetto ad altre città europee nella stessa stagione.


In estate il caldo è travolgente, che provoca la partenza dei cittadini verso il mare. Se non temete le temperature intorno ai 40°C, è un periodo ideale perché la folla è inesistente e l'alloggio molto disponibile. Le mezze stagioni, invece, offrono il clima più favorevole per visitare Siviglia.. Consigliamo in particolare la primavera, dove vengono organizzati eventi importanti come la Feria de Abril o la Semana Santana, poco prima delle celebrazioni pasquali. 

Siviglia di sera

Quale budget pianificare in loco?

VVisitare Siviglia è abbastanza economico, anche se la differenza tende a ridursi. Con dieci euro si può mangiare un pasto completo a mezzogiorno, soprattutto se si opta per il menu del dia, proposto molto spesso nei ristoranti di Siviglia. Chi preferisce la cucina gourmet troverà offerte molto interessanti, intorno ai 25 euro. Per quanto riguarda l'alloggio, i prezzi dipendono dalla stagione. Contrariamente all'usanza, qui il culmine dell'estate è spesso considerato la bassa stagione.





In media, puoi pernottare in un hotel 1 stella per circa 80 euro. Gli ostelli della gioventù sono numerosi e permettono ai viaggiatori zaino in spalla di soggiornare per 15-20 euro a notte. Le attività ricreative, come il cinema o una lezione di tennis, sono abbastanza abbordabili e, in generale, i beni di prima necessità sono più economici che in Francia. Ma ancora una volta, la stagione è decisiva. Fai attenzione ai prezzi in rialzo durante la Semana Santana (Marzo aprile) !

Come arrivo a Siviglia?

Per arrivare a Siviglia dalla Francia, puoi partire da diversi aeroporti, in particolare Parigi, Bordeaux, Nantes o Lione. I prezzi sono ovviamente correlati alla stagione turistica e talvolta possiamo trovare offerte eccezionali con compagnie low cost, a meno di 50 euro andata e ritorno. Ma in generale, il prezzo sarà più vicino ai 120 euro. Una volta lì, puoi prendere una navetta che ti porterà in centro città per circa 5 euro o optare per l'auto a noleggio.

Per budget ristretti, è possibile visitare Siviglia raggiungendola su strada, soprattutto con le compagnie di autobus europee. In treno, il viaggio è più comodo ma non necessariamente più breve perché la maggior parte dei viaggi include un collegamento a Madrid che a volte può richiedere troppo tempo. Infine, gli amanti dell'asfalto potranno prendere da soli la strada per collegare l'Andalusia e la sua capitale, ma attenzione, in piena estate il mercurio sale negli abitacoli!




Come muoversi in città?

Siviglia ha un'eccellente rete di autobus che, con quasi 50 linee, ti porterà dove vuoi e a un costo piuttosto contenuto. Si noti inoltre che le linee appositamente dedicate ai turisti effettuano tour della città, collegando i suoi principali punti di interesse. Il tram è invece riservato a chi desidera passeggiare nell'ipercentro. Infatti, serve solo poche fermate! Utilizza gli stessi biglietti dell'autobus, a differenza della metropolitana che è anche meno interessante perché ancora poco sviluppata.


Rotaie del tram

La città di Siviglia sta cercando di liberare il suo centro cittadino promuovendo la cultura del ciclismo. Un'ottima opzione per spostarsi in modo facile ed economico con un servizio equivalente a quello dei Vélibs parigini. Più di 80 chilometri di piste ciclabili attraversano la città, quindi avrai la massima libertà di navigare come desideri. Nota anche che camminare è molto piacevole nel centro storico di Siviglia. Molti siti di interesse sono inoltre concentrati in uno spazio relativamente piccolo, facilitando la passeggiata bucolica e culturale.

Cosa mangiare e bere a Siviglia?

A vivi come i sivigliani il tempo del tuo viaggio, impossibile non farlo vai a fare un giro nei tapas bar ! Troverai fritture, pesce marinato e altri montaditos. Questi piccoli tramezzini che ingoiate, stando in piedi al bancone, sono molto pratici per asciugare una cerveza (birra), sicuramente rinfrescante, ma che può salire velocemente alla testa quando il sole è caldo. Prova anche la colazione locale, composta da un caffè con leche e un pan con tostada di pomodoro. L'olio d'oliva sul pane alle 10 può sorprenderti, ma ti ci abitui molto bene!




Chi preferisce mangiare seduto e con più calma, si rivolgerà ai tanti ristoranti che costellano la città. Bodegas, tabernas, tascas, mesones o restaurantes, è difficile sapere chi offre cosa... quindi lasciatevi guidare dai vostri desideri e osate ordinare piatti di cui non conoscete gli ingredienti. Infine, sappi che a Siviglia troverai favolosi piatti tipici come il prosciutto iberico o il sanguinaccio certo, ma anche gazpacho, frutti di mare o coda di bue. 


Dove alloggiare in città?

Danza il cuore storico di Siviglia in alta stagione, un flusso perenne di turisti è occupato giorno e notte. Colorato quartiere attraversato da un dedalo di viuzze autentiche, la zona è ricca di divertimenti, ristoranti e soprattutto monumenti. Questo quartiere è l'ideale per non perdersi nulla della città! Sulla riva sinistra del Guadalquivir, il quartiere di Triana offre un contesto più tranquillo ma altrettanto affascinante. Il vecchio quartiere gitano è oggi il ritrovo della borghesia bohémien, ma i prezzi sono ancora accessibili al turista medio.

Vista su Triana

Alameda de Hércules è il quartiere più vivace della città. Un tempo famigerato, è diventato alla moda ed è qui che gli amanti dei bar si incontrano, suonano musica flamenca e offrono tapas a qualsiasi ora del giorno e della notte. Non devi essere allergico alle feste per soggiornare qui, ma le tariffe degli alloggi possono essere molto economiche. Coloro che cercano la calma prima di tutto si dirigeranno a El Centro., il tempio del consumo sivigliano o verso La Macarena, dove le sale del mercato più antico della città emanano i molteplici profumi dell'Andalusia.  

Quali sono le visite imperdibili da fare?

Ecco 4 luoghi da non perdere quando vieni a visitare Siviglia!

Lasciati stupire dal campanile della Cattedrale di Siviglia

Ex minareto della moschea, che ora ha lasciato il posto alla Cattedrale di Siviglia, la Giralda è stata trasformata nel campanile della terza chiesa più grande del mondo. Con i suoi quasi cento metri di altezza, offre un punto panoramico su Siviglia ! Anche se dovrai salire alcuni gradini per raggiungerlo, è sicuramente un punto di sosta nella capitale andalusa.

Cattedrale di Siviglia

Immergiti nella storia reale di Siviglia visitando l'Alcazar

Elencato come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, il Palazzo dell'Alcazar sembra uscito da un'epoca passata, quando la maestà dei re prevaleva ancora sul paese. Nutrito dalle molteplici influenze che hanno abbracciato Siviglia nel corso della sua storia, l'Alcazar è anche sede di sontuosi giardini, che ti permetteranno di respirare un po' quando il caldo schiaccia la città con la sua massa soffocante.

Palazzo dell'Alcazar

È promesso a sud di Plaza de Espana

Costruito per l'Expo Iberoamericana nel 1929, Plaza de Espana è la piazza più bella di Siviglia. Tutto nelle rotondità e nelle circonvoluzioni, il luogo mette sotto i riflettori le province spagnole per mezzo di un artigianato unico al mondo, dove la terracotta e il talento dei creatori impongono il rispetto al visitatore. Ha, inoltre, sorprendentemente destato il culto di milioni di fan della serie Star Wars poiché la piazza fungeva da sfondo per simulare il pianeta Naboo. Un posto imperdibile da visitare a Siviglia!

Piazza di Spagna a Siviglia in Andalusia

Vivere lo stile andaluso nel quartiere di Santa Cruz

Vero santuario della cultura andalusa, il quartiere di Santa Cruz riunisce tutto il fascino della cultura di Siviglia nel cuore dei suoi vicoli. Cortili tipicamente andalusi, fontane rinfrescanti, colori sgargianti e natura onnipresente, scommettiamo che cederete immediatamente all'atmosfera languida e poetica del luogo.

Il quartiere di Santa Cruz

Informazioni utili

  • Formalità: Per visitare Siviglia, una delle città più importanti dell'Europa meridionale, non è necessario richiedere un visto per cittadini europei.
  • Trasporto: Si noti che è possibile acquistare le carte riservate ai turisti, le Tarjetas Turisticas, per avere accesso illimitato ai trasporti, da 5 euro al giorno e fino a 35,30 euro al mese.
  • Centro visitatori : Quando arrivi lì, fai un breve tour dell'Ufficio del Turismo di Siviglia. Raccoglierai informazioni, contatti e mappe indispensabili per un soggiorno di successo.
  • Sappi infine che, senza diventare paranoico, alcuni ristoratori non esitano a infilare qualche "errore" nel conto e che gli zingari che ti leggono le righe a volte sono accompagnati da un complice che piuttosto guarderà in fondo. dalle tue tasche...

Al crocevia delle culture europee e africane, la bella Siviglia offre tutte le garanzie di una visita storica, culturale e poetica...

E se stai visitando Siviglia, non esitare a scoprire il resto dell'Andalusia e ricordati di raccontarci il tuo viaggio lasciando un piccolo commento !

Aggiungi un commento a partire dal Visita Siviglia: tutto quello che devi sapere prima di partire
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.