forworldtriplovers.com

Turismo e vino: 4 modi per scoprire i nostri vigneti con l'enoturismo

Chi sono
Valery Aloyants
@valeryaloyants
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Il vino fa sicuramente parte di il nostro patrimonio nazionale, proprio come i superbi vigneti dei nostri terroir e le proprietà annesse. Inoltre, la Francia è una terra particolarmente attraente per i viaggiatori di tutto il mondo. Ora turismo e vino sono un buon mix grazie a apertura al mondo dei wine châteaux, che confidano i loro segreti meglio custoditi ai visitatori di passaggio. In programma degustazioni a tema, visite guidate alle tenute, serate in mezzo alle vigne o aperitivi dei viticoltori… l'enoturismo ti aspetta!





Tradizione: soggiornare in gîte

Per diversificare la propria attività, alcuni viticoltori hanno allestito vecchi capannoni in logge per accogliere i turisti desiderosi di scopri i segreti della vinificazione. Turismo e vino sono poi un piacevolissimo doppio pretesto per tuffarsi nei segreti del terroir. E condividere così la vita delle persone che la perpetuano attraverso il loro sapere ancestrale.

Pranzo nel cuore di un vigneto

I padroni di casa sono spesso appassionati della loro professione ma anche dell'ospitalità. Sono felici di far loro conoscere la loro fattoria, così come i loro metodi di lavoro. Vicino a Châteauneuf-du-Pape, il superbo Château de Boussargues ti offre diverse opzioni di alloggio e la scoperta di un vigneto leggendario: il Côtes du Rhône. Se preferisci il bordeaux, prova l'avventura vicino al castello di Lascaux situato in posizione ideale tra Fronsadais e Libournais.

Natura: le strade del vino

Quale modo migliore per godersi appieno i paesaggi dei vigneti che cambiare alloggio ogni giorno su una strada del vino ? In auto, in bicicletta o anche a cavallo, le possibilità sono grandiose per scoprire una regione da tutte le angolazioni. Turismo e vino si uniscono al piacere della strada da percorrere, allo spirito nutrito di novità e alla lingua sempre soddisfatta.





La Strada del Vino dell'Alsazia

Il fiume più lungo di Francia, la Loira vi invita a passeggiare nei suoi languidi meandri. Touraine, Saumur, Muscadet sono tante feste per il palato come per gli occhi. L'opportunità, perché no, di visitare anche alcuni dei castelli della Loira. L'industria del vino della Loira ti aiuterà a prepararti per il tuo soggiorno. A meno che non siate tentati dall'Alsazia, che offre paesaggi altrettanto suggestivi.

Know-how: vinoterapia

Recentemente, gli scienziati hanno scoperto che l'uva ha altre proprietà oltre a produrre ottimi vini. L'uva contiene infatti polifenoli antiossidanti, i piedi e i rami resveratrolo e viniferina. Coniugare turismo e vino è quindi anche un'occasione per appagare il proprio corpo. E non solo il suo palato!

Vinoterapia

Questi prodotti hanno infatti un'azione benefica sulla pelle. Quindi possiamo prenditi cura di te con l'uva prima di andare a visitare il vigneto e ovviamente degustare un ottimo vino. Il piacere è la migliore terapia antistress! Il marchio Caudalie è leader in questo nuovo mercato. Puoi quindi rilassarti in una delle loro terme vicino a Bordeaux, nel mezzo dei vigneti del Médoc.

Scatole da regalo

Turismo e vino sono due aspetti legati nel cuore di molti francesi e per consentire loro di vivere i propri desideri in modo semplice, alcuni marchi propongono scatole regalo chiavi in ​​mano. Qui, l'obiettivo è quello di immergere il visitatore nell'immersione e di regalargli un'esperienza unica, epicurea e adattiva.




Questi affascinanti soggiorni brevi combinano il piacere delle visite alle cantine o ai "châteaux" l'arte della degustazione, il tutto completato a tuo piacimento da piccoli hotel di charme, cene gourmet, trattamenti termali o altri campi da golf. Alcuni includono anche la fornitura di un autista privato durante il soggiorno, perché il tuo viaggio nel cuore dei vigneti si accompagni ad una qualità del servizio all'altezza delle migliori annate!




Vigneti in Champagne

In un paese come la Francia, coniugare turismo e vino può sembrare scontato. Era ancora necessario trovare formule che rispondessero alle reali aspettative dei viaggiatori del gusto. Con enoturismo, è ora possibile tuffarsi nel cuore di ciò che rende così orgoglioso il patrimonio francese. Incontri calorosi, scoperte sensoriali uniche ed esperienze di comfort ad alto valore aggiunto sono tutti motivi per iniziare, per finalmente toccando la quintessenza del piacere dei sensi.


L'abuso di alcol è pericoloso per la salute - Consumare con moderazione.

Aggiungi un commento a partire dal Turismo e vino: 4 modi per scoprire i nostri vigneti con l'enoturismo
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.