forworldtriplovers.com

Questo villaggio cinese abbandonato è stato inghiottito dalla vegetazione

Chi sono
Alejandra Rangel
@alejandrarangel
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Il potere della natura di fronte al villaggio abbandonato dell'isola di Gouqi

L'arcipelago Shengsi si trova a due ore da Shanghai, alla foce del fiume Yangtze. Si compone di quasi 400 isole, pochissime delle quali abitabili. L'isola di Gouqi è una di queste. Ospita un villaggio nascosto e abbandonato dall'uomo. Questo antico borgo di pescatori, tra montagna e mare, fin dal suo abbandono è stato inghiottito dalla natura, offrendo uno spettacolo maestoso. Uno spettacolo brillantemente catturato dalla fotografa Jane Qing.





La natura si riprende i suoi diritti

Abbandonato dai suoi abitanti che partirono per tentare la fortuna nelle grandi città, il paese fu lasciato in balia del suo ambiente. La natura vi ha ripreso i suoi diritti, ricoprendo le creazioni umane di vegetazione fatta di edera e viti. Oggi le case si fondono con il paesaggio circostante, lasciando che l'uomo si senta molto piccolo di fronte alla grandezza della natura.

Un luogo lontano dai circuiti turistici

Per viaggiare fuori dai sentieri battuti, scopri l'autenticità di Gouqi e il suo eccezionale villaggio abbandonato. Se l'isola è ben nota agli abitanti del paese, apprezzata per le sue escursioni, i suoi frutti di mare e i suoi paesaggi, è lontana dai circuiti turistici. Anche se è principalmente occupato dalla natura, ci sono alcuni grandi villaggi di pescatori.





Aggiungi un commento a partire dal Questo villaggio cinese abbandonato è stato inghiottito dalla vegetazione
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.