forworldtriplovers.com

Questa scarpa di vetro è in realtà... una chiesa!

Chi sono
Valery Aloyants
@valeryaloyants
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Taiwan inventa la chiesa delle scarpe

Le coppie taiwanesi potranno presto portare un tocco di glamour XXL alle loro foto di matrimonio posando davanti a una gigantesca pompa alta 17 metri, che sarà inaugurata l'8 febbraio 2016 a Chiayi, nel sud-ovest dell'isola, nel giorno del capodanno cinese. La scarpa in vetro e acciaio blu è già chiamata la "chiesa delle scarpe".

Una scarpa pensata per i turisti... e per i viaggi di nozze

Ma il monumento orpello, che è difficile immaginare dove potrebbero stare i fedeli, non è un luogo di culto. È stato progettato per essere lo sfondo per le foto del matrimonio come nessun altro.
Le autorità della provincia di Chiayi, sulla costa occidentale di Taiwan, stanno intensificando le azioni per attirare i turisti. La pompa gigante è la loro ultima iniziativa dopo la recente inaugurazione della sede locale di uno dei più grandi musei dell'isola, a una quarantina di minuti di macchina.





Nonostante le critiche, con alcuni che giudicano l'aspetto appariscente della scarpa non adatto all'ambiente naturale, le autorità sono sicure che "diventerà un nuovo luogo turistico", ha detto Hung ad AFP Chao-chang, portavoce dell'organizzazione responsabile della promozione del turismo. in questa parte dell'isola.
“Il suo design è unico. La maggior parte delle spose adora indossare tacchi a spillo e credo che questo edificio corrisponderà alla loro immaginazione ", ha continuato. "In effetti, abbiamo già ricevuto molte chiamate che chiedevano quando riaprirà".

Un omaggio a un tragico passato

I funzionari locali, che hanno speso più di $ 650 per la sua costruzione, sperano che la pompa di vetro blu avrà lo stesso successo di un'altra struttura progettata dal governo nelle vicinanze - due archi noti come la "Chiesa di cristallo" - che è diventata la decorazione preferita dei taiwanesi sposa e sposo.





Ma al di là del suo valore estetico, la scarpa testimonia anche il tragico passato della regione. Negli anni '50, centinaia di abitanti dei villaggi delle zone costiere del sud caddero vittime di cancrena ingerendo acqua contaminata da arsenico. Molte persone hanno dovuto subire l'amputazione dei piedi per sopravvivere. "Questa scultura a forma di scarpa è lì per segnalare la fine di questa tragedia", ha detto Hung Chao-chang.





Aggiungi un commento a partire dal Questa scarpa di vetro è in realtà... una chiesa!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.