Perché visitare le Filippine: l'arcipelago dai mille volti?

Chi sono io
Martí Micolau
@martimicolau
RIFERIMENTI ESTERNI:

travellerspoint.com


Nel sud-est asiatico, Isole 7000 Si estende per 1800 km da nord a sud e 1000 km da est a ovest, forma l'arcipelago delle Filippine. Questa destinazione turistica, che non è la più popolare della regione, ha tuttavia molti tesori per i viaggiatori occidentali: varie influenze culturali, spiagge paradisiache, curiosità geologiche, natura primitiva... E per completare questo soggiorno nelle Filippine, alcuni giorni in Manila ti permette di abbandonarti alle gioie dello shopping o della vita notturna in bar e ristoranti. Perché visitare le Filippine? Ecco i suoi principali punti di forza:





Influenza spagnola dalle Filippine

Le Filippine hanno una ricca storia che ha lasciato tracce visibili nell'attuale cultura o architettura del paese. Così, le Filippine facevano parte dell'impero coloniale spagnolo dal 1565, dopo la loro scoperta nel 1521 da Fernand de Magellan. Alla fine del 1946esimo secolo, le Filippine furono vendute dagli spagnoli agli americani, ma il paese conobbe anche un breve periodo di occupazione giapponese durante la seconda guerra mondiale, prima della sua indipendenza nel XNUMX. Un crogiolo sorprendente!

Chiesa filippina

Manila per iniziare il tuo viaggio nelle Filippine

Per i viaggiatori occidentali, la porta principale per una vacanza nelle Filippine è Manila, la capitale del paese. Situata sull'isola di Luzon (la più grande del paese), Manila ha il titolo di “città più densamente popolata del mondo” con i suoi 1,6 milioni di abitanti concentrati su circa 38,5 km²! È quindi dall'aeroporto internazionale Ninoy Aquino che probabilmente inizierete il vostro soggiorno nelle Filippine, prima di prendere una navetta o un taxi per raggiungere il cuore di Manila City.





Visitare e uscire a Manila

Per goderti il ​​tuo viaggio nelle Filippine, hai bisogno di almeno 2 settimane, sapendo che 3 ti permettono davvero di fare un tour molto completo dell'arcipelago. A Manila, per iniziare, puoi visitare il Museo Nazionale per avere una visione globale della storia del paese, quindi passeggiare per il distretto coloniale di Intramuros, fondata dagli spagnoli. Da vedere: la chiesa di Saint-Augustin, la cattedrale e il Forte Santiago. Manila ha anche un'autentica Chinatown e un cimitero davvero notevole a nord della città. Infine, a sud, i quartieri di Ermita e Malate ospitano bar e ristoranti. Un luogo ideale per uscire e fare festa, subito dopo aver ammirato il tramonto sulla baia di Manila...

Spiaggia da sogno nelle Filippine

Lasciati stupire dalla natura delle Filippine

Soggiornando nell'isola di Luçon, direzione Banaue e le sue risaie a gradini, tipico della cultura terrazzata presente in vari paesi asiatici. Questo è un buon punto che dovrebbe rispondere alla tua domanda: perché visitare le Filippine! In secondo luogo, dirigetevi verso la regione montuosa della cordigliera centrale, intorno a Sagada. Da lì, scopriamo le meraviglie che la natura delle Filippine ha da offrire ai visitatori. Fiumi sotterranei, paesaggi collinari e una “curiosità” locale, un antico rito funebre: bare appese al fianco di una rupe!



Montagne di cioccolato e spiagge da sogno nelle Filippine

Perché visitare le Filippine in la regione centrale di Visayas ? Perché è composta da diverse isole! Ma troviamo i siti più interessanti a Bohol, con le montagne di cioccolato o la riserva di tarsi, un minuscolo mammifero tipico della regione. L'isola di Cebu è anche imperdibile per le sue spiagge e monumenti paradisiaci: la Croce di Magellano, la Basilica di Santo Nino e il Forte San Pedro. A seconda del tempo a disposizione, puoi completare la tua vacanza nelle Filippine esplorando la regione di Palawan e in particolare il comune di El Nido, alla scoperta delle spiagge e delle lagune perfette per concludere in pace il tuo soggiorno.



Chocolate Hills

Filippine: un soggiorno low cost

I tantissimi viaggi necessari per visitare le Filippine generano inevitabilmente molte prenotazioni alberghiere. Fortunatamente, questo di solito non risulta essere troppo costoso. Davvero, il costo della vita non è molto caro per i turisti occidentali e le infrastrutture alberghiere (hotel, resort, alberghi, ecc.) sono sufficientemente sviluppate per trovare stanze dove poter dormire all'ultimo minuto senza alcun problema. Il basso costo della vita è anche un argomento interessante per mangiare e fare shopping.


Tartaruga in Apo

Informazioni pratiche

  • Ufficio del turismo di Saint-Martin : Il dipartimento del turismo ha molti uffici in diverse regioni del paese. L'ufficio turistico nazionale si trova a Manila. Visita anche il sito web del Dipartimento del Turismo delle Filippine
  • Passaporto e visto : Nessun visto è richiesto per i cittadini dell'Unione Europea per un soggiorno nelle Filippine non superiore a 21 giorni. È richiesto solo un passaporto valido.
  • Salute e vaccinazione : Nessun vaccino è obbligatorio ma si consiglia vivamente di fare un trattamento contro la malaria a seconda delle regioni visitate.
  • Soldi e cambio : La valuta delle Filippine è il Peso filippino (PHP).
  • Quando andare? Nelle Filippine la stagione secca (da preferire) va da dicembre a maggio e la stagione delle piogge da giugno a novembre.

Trasporti


    • Come arrivare nelle Filippine: dall'Europa, la principale porta d'accesso alle Filippine è l'aeroporto internazionale Ninoy Aquino, situato vicino a Manila.
    • Muoversi nelle Filippine: A causa dei numerosi viaggi da fare di isola in isola, possiamo consigliare la barca e l'aereo per girare le Filippine. Sulla terraferma è preferibile viaggiare in taxi o con autista a causa delle talvolta cattive condizioni delle strade e della frequenza degli incidenti.
    Aggiungi un commento di Perché visitare le Filippine: l'arcipelago dai mille volti?
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.