forworldtriplovers.com

Perché visitare il Togo, questo piccolo paese insolito?

Chi sono
Joel Fulleda
@joelfulleda
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Da Lomé, la capitale, alle aride pianure del nord, un soggiorno in Togo garantisce un viaggio autentico ed esotico. Perché visitare il Togo? Per fare un viaggio africano fuori dai sentieri battuti!

Perché visitare il Togo?

Indipendente dal 1960, il Togo ha vissuto un periodo di prosperità economica fino alla fine degli anni '1980 prima di un inasprimento del regime al potere fino alla metà degli anni '90. Da allora, l'economia togolese si sta lentamente ricostruendo, con la capitale Lomé come motore principale. Situata ai margini del Golfo di Guinea, Lomé, con il suo aeroporto internazionale, segna il punto di partenza di un soggiorno in Togo. Per godersi il paese, di solito devi viaggiare verso nord prima di tornare al punto di partenza.





Fai una passeggiata per visitare Lomé

Il modo migliore per scoprire Lomé e iniziare la tua vacanza in Togo è passeggiare per le numerose strade della capitale, dove l'attività è molto fitta. Perché non iniziare dai mercati? Un buon modo per capire la vita in Togo! Per dormire, la capitale dispone di alberghi di varia qualità e diverse strutture ricettive. I tipi di camere per gli ospiti ti consentono di trascorrere diverse notti in Togo a un prezzo non troppo elevato.

Visita il sud del Togo in taxi

Perché visitare il Togo e soprattutto il sud del paese? Perché è delimitato da banani e palme da cocco! Paesaggi che si possono ammirare dirigendosi verso Kpémé ad est di Lomé lungo la costa. Un buon modo per spostarsi in Togo è prendere dei taxi che collegano le diverse città.. I viaggiatori possono anche prendere taxi collettivi o minibus che hanno il vantaggio di offrire un prezzo prefissato. Noleggiare un'auto in Togo è piuttosto costoso poiché di solito è richiesto un veicolo 4 × 4.





I verdi altopiani di Kpalimé

Per la terza tappa di questo soggiorno in Togo, direzione Kpalimé, nel cuore della regione naturale degli Altopiani. I suoi paesaggi sono rinomati per essere i più belli del Togo con le sue verdi colline e le vertiginose cascate. Non lontano si trova il Mont Agou, il punto più alto del Togo e l'occasione perfetta per l'escursionismo. E perché non spingersi nella regione di Kpalimé? Produce la maggior parte della produzione togolese di caffè e cacao, piantagioni tipiche della regione che si possono vedere lungo le strade.

Albero di banane

Mangiare e bere in Togo

I molteplici passaggi che si compiono durante un soggiorno in Togo sono tutte opportunità per scopri la cultura e il cibo locale. La cucina togolese utilizza molti cereali come il mais per realizzare frittelle (ablo, pasta akoumé) o preparazioni a base di fagioli per accompagnare carni e pesce. Per quanto riguarda le bevande, dovresti evitare il più possibile di bere l'acqua del rubinetto, almeno fuori dalle grandi città. Le compresse possono essere utilizzate per purificare l'acqua o per consumare bevande in bottiglia.

Informazioni pratiche

  • Ufficio del turismo di Saint-Martin : scopri il sito dell'ufficio del turismo del Togo
  • Passaporto e visto : per entrare in Togo sono necessari un passaporto valido per 6 mesi dopo il viaggio e un visto. Il visto può essere acquistato in aeroporto, quando si arriva in Togo. Per fare ciò, devi portare i tuoi biglietti aerei di andata e ritorno, oltre a 2 foto d'identità.
  • Soldi e cambio : la valuta corrente in Togo è il Franco CFA.
  • vaccino : il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio. Il libretto di vaccinazione può essere richiesto anche all'ingresso nel territorio.
  • Quando andare? Il Togo gode di un clima tropicale. Inoltre, nel paese che si estende per oltre 700 km di lunghezza, ci sono diversi climi. Un buon periodo per visitare il Togo: novembre, dicembre, gennaio e febbraio per avere un clima secco senza ondate di calore.

Trasporti

  • Come arrivare in Togo: L'aeroporto internazionale di Gnassingbé Eyadéma si trova intorno a Lomé. Si trova a 7 km a nord della capitale e riceve la maggior parte dei voli internazionali.
  • Muoversi in Togo: è possibile noleggiare un'auto per spostarsi in Togo, anche se piuttosto costosa. Per raggiungere le grandi città è meglio utilizzare taxi collettivi o minibus.
Aggiungi un commento a partire dal Perché visitare il Togo, questo piccolo paese insolito?
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.