forworldtriplovers.com

Perché andare in Madagascar? Autenticità, lagune e baobab!

Chi sono
Lluís Enric Mayans
@lluísenricmayans
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Un'enorme isola che fa il bagno nell'Oceano Indiano, vicino alla costa dell'Africa sudorientale, il Madagascar offre ai viaggiatori una ricca esperienza. Perché andare in Madagascar? Tanto per la bellezza e la varietà dei suoi paesaggi quanto per il suo mosaico di popoli, o per le sue specie animali e vegetali uniche, le Rouge ti invita a viaggiare ed esplorare. Ancora preservata dal turismo di massa, l'isola del Madagascar con i suoi numerosi parchi nazionali o la sua capitale Antananarivo, è una destinazione di viaggio incomparabile.





Scopri la natura nei parchi nazionali

Anche il Madagascar ha diversi parchi nazionali ricchi di flora e fauna unici al mondo. Questo rende quest'isola una meta privilegiata per l'ecoturismo. Sulla costa orientale, il parco di Ranomafana consente escursioni o gite in canoa sul canale Pangalanes. Quella di Andasibe - Mantadia permette di osservare la più grande specie di lemure, gli Indri, nel mezzo della lussureggiante vegetazione della foresta tropicale.

lemure

Una destinazione dove è richiesta cautela

Divenne una colonia francese alla fine del XNUMX secolo, l'isola del Madagascar è stata una delle prime a riconquistare la propria indipendenza nel 1960. Da allora si sono susseguite diverse crisi politiche, tra cui la più recente nel 2009 - che porta le ambasciate a sollecitare i viaggiatori a prestare estrema attenzione durante il loro soggiorno in Madagascar. Evita i viaggi extraurbani di notte, chiudi sempre le portiere dell'auto nei centri abitati, non recarti in certi quartieri della capitale Antananarivo, non opporre resistenza in caso di attentati o non avere oggetti di valore se non una piccola somma di denaro se stessi per non frustrare i delinquenti fanno parte delle misure elementari per approfittare del proprio soggiorno in Madagascar.





Antananarivo, la città dai mille colli

Perché andare in Madagascar e più in particolare ad Antananarivo? Perché generalmente è in questa accogliente città che inizia il soggiorno sull'isola. Situata nell'entroterra, la capitale ha quartieri molto caratteristici come quelli della città alta che sono lastricati. I mercatini cittadini sono anche un'occasione per fare acquisti utilizzando i prodotti dell'artigianato malgascio. Il nome completo della città, Antananarivo, significa la Città dei Mille. Ciò si riferisce in particolare a alle colline che circondano la capitale. Sono una meta insolita da non perdere per il carattere sacro di alcune colline (luoghi di Fanasinana dipinti di rosso reale e bianco) e per il loro paesaggio: risaie, colline, resti di mura di terra rossa...

Andare in mountain bike in Madagascar

Essendo una destinazione ancora relativamente selvaggia, Il Madagascar è un vero paradiso per gli appassionati di trekking, a piedi, in quad e soprattutto in mountain bike. Da Antananarivo è possibile raggiungere in bicicletta i villaggi di Mantasoa o Ampefy. L'altra destinazione preferita dai ciclisti atletici è l'isola di Sainte-Marie, situata vicino alla costa nord-orientale del Madagascar. Ha il vantaggio di offrire diversi percorsi per tutti i livelli di mountain bike.

Andare in mountain bike in Madagascar

Spiagge e snorkeling a Nosy Be

Il Madagascar è anche un meta molto gradevole per la spiaggia e le attività offerte dalle coste. L'ozio, ma anche lo snorkeling (immersioni con solo maschera e boccaglio) o le immersioni subacquee permettono di scoprire le meraviglie della flora sottomarina malgascia. L'isola di Nosy Be, situata nel Canale del Mozambico (costa nord-occidentale del Madagascar), lo illustra perfettamente. Le sue spiagge sono ampie e magnifiche, le attività numerose. Puoi anche visitare la riserva di Lokobe e avere la possibilità di osservare i lemuri, primati che si possono trovare solo in Madagascar.





Nosy Be

Hotel non facili da trovare

A causa di una lenta apertura al turismo, il parco alberghiero in Madagascar è piuttosto piccolo. Mancano le infrastrutture ea volte è difficile trovare un albergo nella capitale o nelle zone più turistiche. Quindi non sperare di trovare una stanza all'ultimo minuto ad Antananarivo oa Nosy be. D'altro canto, ci sono soluzioni alternative per dormire, come campeggi o alloggi in famiglia. Hanno il vantaggio di essere economici rispetto ad alcuni hotel.

Informazioni pratiche

  • Ufficio del turismo di Saint-Martin : visita il sito web dell'ufficio nazionale del turismo del Madagascar
  • Passaporto e visto : il visto è obbligatorio per un soggiorno in Madagascar. Per un periodo di un mese, viene rilasciato gratuitamente dal consolato prima della partenza o all'arrivo. Il passaporto deve essere ancora valido per almeno 6 mesi dopo il viaggio.
  • Salute : è indispensabile fare un trattamento antimalarico prima di recarsi in Madagascar. Inoltre, sono fortemente raccomandate le vaccinazioni contro l'epatite virale A e B e la febbre tifoide, così come quella contro la rabbia, trasmessa da molti cani e animali randagi. Rigorose misure igieniche in relazione al cibo (non consumare frutta e verdura crude, non bere acqua del rubinetto) consentono di evitare il rischio di colera.
  • Tempo : la stagione migliore per visitare il Madagascar è settembre - ottobre.
  • Soldi e cambio : la valuta malgascia è l'Ariary (MGA), che ha ufficialmente sostituito il franco malgascio nel 2005.






Trasporti

    • Arrivare in Madagascar : i voli arrivano regolarmente dalla Francia all'aeroporto internazionale di Tananarive. Dall'aeroporto è necessario prendere un taxi o noleggiare un'auto per raggiungere il centro della capitale.
    • Muoversi in Madagascar : si possono prendere gli aerei per raggiungere le diverse località dell'isola. Altrimenti noleggiare un'auto o uno scooter permette di essere liberi di muoversi ma le strade a volte sono in pessime condizioni. Il mezzo di trasporto più tipico è il bush taxi: si tratta di un mezzo di trasporto pubblico che può essere di diversi tipi (minibus, furgoni o 4 x 4).
    Aggiungi un commento a partire dal Perché andare in Madagascar? Autenticità, lagune e baobab!
    Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.