forworldtriplovers.com

Iran: 7 cose da vedere a Teheran

Chi sono
Joel Fulleda
@joelfulleda
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Cosa non perdere durante un viaggio in Iran

Da quest'anno 2016 Korean Air avvierà i voli per Teheran mentre Lufthansa ha annunciato l'intensificazione dei suoi viaggi nella capitale iraniana da Monaco. Air France, dal canto suo, deve riprendere i voli (passeremo la polemica sul velo per le hostess), dopo un'interruzione che risale al 2008.

Da parte sua, AccorHotel ha già pianificato di costruire un Novotel e un Ibis molto vicino all'aeroporto. L'accordo firmato la scorsa estate tra l'Iran e sei grandi Paesi sullo sfruttamento dell'energia nucleare conferma il ritorno della Persia alla ribalta della scena turistica. E Teheran potrebbe ritagliarsi la parte del leone, ignorando la già consolidata popolarità della popolare Isfahan. Zoom su questi luoghi imperdibili a Teheran.





1. Il Museo Nazionale dell'Iran

Teheran ha molti musei che delizieranno gli amanti dell'arte e della storia. Se ne hai visto solo uno, il Museo Nazionale è quello. Ti permette di immergerti in Persia, prima del periodo islamico. I resti archeologici sono raccolti qui dal Paleolitico superiore, il N & eeacute; olitico e dell'età del bronzo. Un secondo edificio è riservato al periodo post-islamico. L'architetto francese André Godard ha progettato questo edificio situato nel cuore di Teheran.

2. Il bazar di Teheran

Cosa sarebbe l'Iran senza il suo tappeto preferito? L'emblema dell'artigianato mostra tutti i suoi colori nel grande bazar della capitale che i fotografi non mancheranno. L'Iran ha più di 9 milioni di artigiani. Questo mercato orientale offre anche ceramiche, smalti, ricami e persino ceramiche.



3. La Torre della Libertà o Torre Azadi

Monumento iconico dell'Iran, la Torre Azadi è un simbolo che celebra i 2500 anni dell'impero persiano. Questa torre, che poggia su due grandi gambe, è stata costruita nel 1971. Al monumento è stato dato un nuovo nome, la "Torre della Libertà", in seguito alla Rivoluzione del 1979. In trono nella piazza più grande della città, la torre stupisce il visitatore con il bianco delle placche che lo ricoprono, provenienti da Isfahan. Il monumento ospita un museo.



4. Palazzo Golestan

Questo edificio, che significa "il palazzo dei fiori", è un patrimonio mondiale dell'UNESCO. Situato nel cuore storico della capitale iraniana, il sontuoso monumento ospitava i sovrani della dinastia Kadjar. Questa famiglia governò il paese dalla fine del XNUMXesimo secolo fino all'inizio del XNUMXesimo secolo e stabilì Teheran come capitale. È considerato un vero gioiello, testimone dell'arte persiana. In totale, il Palazzo Golestan è composto da otto strutture, circondate da giardini. Secondo l'Unesco, la visita in corso è interessante per la fusione che offre tra stili persiani ed europei.

5. La torre Milad

Impossibile non notare la torre Milad poiché è la torre più alta dell'Iran. Alta 435 metri, è anche una delle torri di telecomunicazioni più alte del mondo. Sono stati necessari undici anni di lavoro per la costruzione di questo monumento, inaugurato nell'ottobre 2008. Particolarità della torre Milad, ospita un ristorante panoramico girevole, che lo rende il più alto al mondo per la sua categoria.




6. Viale Vali-ye Asr

Tutte le classi della popolazione, uomini e donne, vi si accalcano per fare la spesa o andare al ristorante. Lungo 18 km, è un asse importante che delimita i distretti occidentali e orientali di Teheran. È facile passeggiare lì poiché il viale è delimitato da diversi parchi, come il Mellat Park, il più grande parco del Medio Oriente. Un vero e proprio passo per iniziare un'immersione nella Teheran contemporanea.


7. Il Museo dei Gioielli della Corona

Per gli amanti delle belle pietre, il Museo dei Gioielli della Corona presenta magnifiche collezioni risalenti al 40esimo secolo. È infatti il ​​tesoro reale. Ci si può avvicinare a una sontuosa corona del XIX secolo oa un globo terrestre di 50 kg, incastonato con più di 000 pietre preziose. Il pezzo forte della visita è sicuramente il Daria-i-Nur da 182 carati, il diamante più importante al mondo con il famoso Koh-i-Nur presentato nella Torre di Londra.



Aggiungi un commento a partire dal Iran: 7 cose da vedere a Teheran
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.