forworldtriplovers.com

Cultura e storia della Danimarca: tutto quello che devi sapere prima di partire!

Chi sono
Lluís Enric Mayans
@lluísenricmayans
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Nel nord della Germania, la Danimarca è ingresso nei paesi nordici che riunisce Finlandia, Svezia, Norvegia, Islanda e gli Stati associati (Åland, Groenlandia e Isole Faroe). È uno dei regni più antichi d'Europa e allo stesso tempo uno dei paesi più moderni. Per tutto sulla cultura e la storia del paese prima del tuo viaggio in Danimarca, ecco un riassunto dei punti salienti che vorrai condividere!





Storia della Danimarca

Come molti paesi europei, la storia della Danimarca abbraccia millenni ed è piena di colpi di scena. Il paese fa parte delle dieci monarchie ereditarie d'Europa. Inoltre, la sua bandiera, denominata "Dannebrog", in vigore dal 1219, è uno dei più antichi al mondo !

Date chiave nella storia danese

Scopri alcune date che segnano la storia della Danimarca:

  • Tra il XNUMXth e il XNUMXth secolo: età vichinga.
  • 1167: fondazione di Copenaghen da Valdemar il Grande, re di Danimarca.
  • Dal 1397 al 1523: Copenaghen è la capitale di Unione di Kalmar formato da Danimarca, Svezia e Norvegia.
  • Nel 1814 la Danimarca fu costretta a cedere la Norvegia alla Svezia.
  • Margherita II è regina di Danimarca dal 1972.

I Vichinghi, un popolo memorabile

Uomini scandinavi, i vichinghi erano reali esploratori marittimi. La loro attività principale era commercio e commercio che praticarono prima in Europa occidentale e poi in Oriente. Scambiavano beni lavorati scandinavi con beni di lusso. Anche i vichinghi stanno cercando di colonizzare le aree per l'allevamento e l'agricoltura. E se riescono a sistemarsi, sono ancora sconfitti in tempo di guerra.





Vikings

Andersen, il narratore e Kierkegaard, il filosofo

Søren Kierkegaard (1813-1855) fa parte della corrente letteraria e filosofica esistenzialista. Di fama internazionale, fu il primo a far emergere la nozione di angoscia ed è noto anche per la sua descrizione delle tre fasi dell'esistenza (estetica, etica, religiosa). Nello stesso secolo, Hans Christian Andersen, romanziere e narratore danese, è famoso per aver scritto il suo Fiabe (La piccola fiammiferaia, La sirenetta, La regina delle nevi, ecc.).

Geografia della Danimarca

443 isole compongono la Danimarca, 76 delle quali sono abitate. Il tempo è capriccioso, ma è l'unico paese nordico dove la neve è scarsa perché è riparato dalla corrente a getto polare. I suoi paesaggi sono notevoli per la loro stato selvaggio, le sue numerose spiagge e la sua verde a perdita d'occhio.

Alcuni dati geografici

Ecco alcune informazioni che ti aiuteranno a conoscere meglio il paese:

  • Un confine terrestre (Germania)
  • Capitale del Regno di Danimarca: Copenhagen
  • Regioni 5 : Jutland du Nord, Jutland centrale, Danemark du Sud, Région-Capitale, Sjælland
  • 42 km916
  • Popolazione: 89% danese, 11% da altre popolazioni immigrate (turchi, polacchi, siriani, tedeschi, rumeni, iracheni, ecc.)
  • Contanti : Corona danese (DKK)
  • Lingua ufficiale : Danese. Oltre l'86% dei danesi parla correntemente l'inglese, soprattutto i giovani.
  • 5 aeroporti internazionali : Copenaghen, Aarhus, Billund, Aalborg, Vágar (Isole Faroe)

Uno dei paesi più piatti del mondo

Il punto naturale più alto della Danimarca, che sale a 170,86 metri, è il Møllehøj. Non è in Danimarca che metterai in mostra i tuoi talenti sciistici, qui, niente montagne! Circa il 13% del paese è coperto da foreste, di cui il famoso Nordmann, l'albero di Natale più famoso. Il resto del paesaggio è costituito da verdi pianure spesso utilizzate per l'agricoltura, spiagge sabbiose e una moltitudine di piccole isole pittoresche.





Spiaggia dello Jutland

Groenlandia e Isole Faroe, terre danesi dell'estremo nord

La Groenlandia e le Isole Faroe sono territori autonomi annessi al Regno di Danimarca. La seconda isola più grande del mondo dopo l'Australia, invece, la Groenlandia è il territorio meno densamente popolato al mondo con i suoi 56 abitanti. La calotta glaciale copre l'081% dell'isola e il clima è particolarmente estremo. Isole Faroe sono molto meno ostili e ospitano 52 abitanti sui suoi 110 km1. Questi due territori sono emblematici della storia della Danimarca e cercano regolarmente di rivendicare la loro indipendenza.

Cultura della Danimarca

La storia millenaria della Danimarca lo rende indubbiamente un paese molto ricco di cultura. La Danimarca è riconosciuta per la sua competenza nel mondo del design ; l'invenzione dei famosi mattoni LEGO ; la sua presenza internazionale nel Beach soccer, pallamano, golf oppure badminton ; i suoi multipli siti storici e ovviamente per il suo cultura vichinga.

Il regno del ciclismo

La città di Copenaghen ha istituito un politica proattiva a favore della bicicletta, mezzo di trasporto più utilizzato. Tutto è installato per facilitarne lo spostamento: migliaia di chilometri di piste ciclabili, gateway riservato alle biciclette, parcheggi multipiano, pompe d'aria libere a bordo pista, bidoni della spazzatura inclinati, rampe per stare seduti in sella nell'attesa al semaforo, tanti gallerie e raccordi di autostrade per biciclette che porta in periferia.





Ciclismo a Copenaghen

Hygge, il concetto confortante

L'ispirazione dell'intimità, vero concetto danese : disposizione dispazi accoglienti, invasione di comodi tiri, moltiplicazione di mobili cosiddetti "scandinavi". Ma hygge è anche un invito all'intimità, alla convivialità, all'incontro con gli amici e la famiglia. Un vero e proprio stato d'animo sociale che può essere facilmente aggiunto al janteloven (legge del cerchio), un principio di uguaglianza e collaborazione all'interno della comunità.

Le smørrebrød, un incontro storico

Devi guardare la storia della Danimarca per capire perché il smørrebrød e altri panini a strati sono così popolari. Sono apparsi all'inizio del XNUMXesimo secolo quando la classe operaia ha visto diminuire il tempo della pausa pranzo. L'impiego di segale per il pane Risale a prima del periodo della rivoluzione industriale, quando si doveva mangiare modestamente in campagna. Oggi questi panini sono grandi classici della gastronomia danese e particolarmente trendy, anche in Francia!

panini

La Danimarca ha molto da offrire

Che tu sia un fan dell'architettura colorata, del design, della cultura vichinga o che tu voglia pedalare senza stancarti, la Danimarca ha molto da offrire per romantici, da soli, con gli amici o in famiglia! Se vuoi saperne di più sulla Danimarca, non esitare a dare un'occhiata ai nostri altri articoli sulla destinazione.

Aggiungi un commento a partire dal Cultura e storia della Danimarca: tutto quello che devi sapere prima di partire!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.