forworldtriplovers.com

Costa Rica, un modello di turismo sostenibile

Chi sono
Aina Prat
@ainaprat
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Un'oasi di pace incentrata sull'ambiente

Costa Rica, un nome che profuma di sole e profuma di vacanze! Anche vacanze eco-cittadini! In Costa Rica, letteralmente “costa ricca”, il turismo sta andando abbastanza bene. Spiagge e sole: tutti gli ingredienti del turismo di massa… e ancora. Questo paese è oggi una meta ideale per gli amanti del turismo sostenibile.



Un paese paradisiaco

Piccolo paese centroamericano tra Nicaragua e Panama, il Costa Rica è un vero paradiso e sta per riuscire nella sua scommessa di scommettere sulla solidarietà e sul turismo sostenibile a discapito del turismo di massa. Questo lembo di terra di soli 51 km000 riunisce i paesaggi più diversi: foresta tropicale, vallate, vulcani e spiagge da sogno. Il centro del paese gode di un microclima: si aggira intorno ai 2°C tutto l'anno.



A ovest del paese l'Oceano Pacifico, a est il favoloso Mar dei Caraibi. Due stagioni scandiscono la vita costiera: l'estate (da dicembre a maggio), la stagione secca e una stagione delle piogge il resto dell'anno. È una destinazione ideale, soprattutto quando l'inverno è ben radicato qui. E i costaricani ti riceveranno molto calorosamente! L'unico aspetto negativo: le piante, le specie animali sono da tempo minacciate di estinzione ... Il principale colpevole: il turismo.

… Sano e salvo

Secondo la definizione dell'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), il turismo sostenibile è un modo di fare turismo senza sfruttare un Paese, nel rispetto della cultura e dell'ambiente. Meglio: il turismo contribuisce all'arricchimento del paese che può così investire nella protezione della sua fauna e della sua flora. Concretamente, in Costa Rica, non si taglia più un albero senza autorizzazione! Questo aiuta a prevenire che i complessi alberghieri, tra gli altri, danneggino questo prezioso paesaggio.





La cultura del paese è naturalmente rivolta all'ambiente e questo, sin dagli anni '50. Ma non c'è nulla di veramente sorprendente: il paese concentra il 6% della biodiversità del mondo mentre la sua superficie rappresenta solo lo 0,03% della superficie terrestre. Grazie al programma del turismo sostenibile, il 25% del territorio è protetto: ci sono più di 19 parchi nazionali e 8 riserve biologiche da visitare! Il rimboschimento intensivo attuato consente addirittura alla foresta di recuperare terreno. Piccola vittoria: oggi il Paese è al quinto posto nel mondo per il rispetto dell'ambiente!



Per saperne di più

Per vivere un soggiorno a contatto con la natura e percorrere itinerari fuori dai sentieri battuti, due contatti: Costa Rica Voyages, società per azioni che organizza viaggi per piccoli gruppi (massimo 10 persone); Caminando Costa Rica, agenzia creata da un francese e un costaricano, favorisce in particolare la collaborazione con cooperative locali, guide locali e piccoli produttori. Ottimi motivi per incoraggiarti a prenotare il tuo biglietto aereo… ora!




Aggiungi un commento a partire dal Costa Rica, un modello di turismo sostenibile
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.