forworldtriplovers.com

Cosa fare e vedere in Montenegro? 11 visite imperdibili!

Chi sono
Judit Llordes
@juditllordes
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Il Montenegro seduce con la sua offerta turistica e sportiva. Fai un'escursione nei parchi nazionali che ospitano una flora e una fauna uniche, assaggia le specialità montenegrine, scopri la storia del paese nel suo Museo Nazionale, vagare per i vicoli di piccoli borghi antichi o rafting lungo i fiumi! Tra relax e azione, natura e cultura, non c'è niente di cui annoiarsi in Montenegro. Scopri le nostre 11 visite imperdibili da fare e vedere in Montenegro!





Escursioni nel maestoso Parco Nazionale del Durmitor

Iscritto a Patrimonio mondiale dell'Unesco Dal 1980, il Parco Nazionale del Durmitor è riconosciuto per la sua eccezionale bellezza modellata da ghiacciai e fiumi, le sue caratteristiche geologiche e la diversità dei suoi paesaggi. Mettiti le scarpe da trekking e percorri i sentieri di questo meraviglioso posto da vedere in Montenegro, attraverso foreste, laghi e canyon. Durante la tua passeggiata potresti incontrare un camoscio, un lupo grigio, un orso bruno, un'aquila reale o uno dei 130 specie di uccelli referenziato in zona.

Lago Durmitor

Sali i gradini del Monastero di Ostrog

Situato nel centro del paese, il Monastero di Ostrog è il monumento imperdibile da vedere in Montenegro! Se ti piacciono l'architettura insolita e la montagna, rimarrai senza fiato, sia letteralmente che figurativamente (!), Visitando il monastero. Incastonato nella montagna, la sua architettura è sorprendente! Questo alto luogo di pellegrinaggio è particolarmente famoso per le sue guarigioni miracolose. Credenti o no, trarrai sempre beneficio da un bellissimo panorama sulla valle del fiume Zeta.





Monastero di Ostrog

Prova le specialità culinarie locali

In tanti piatti troverete crema, un tipo di formaggio cremoso. Ad esempio, lo aggiungiamo nel occhiali, ottenuta cuocendo le patate con farina di mais e latte acido. Un must da assaporare in montagna! Non perdere il burek, un piatto che si può portare via o mangiare nei bar a colazione. Realizzato con pasta fillo, è farcito con formaggio, carne o verdure. Infine, recati nei mercatini dei piccoli borghi e scopri le bancarelle tra i montenegrini, un'atmosfera da vedere in Montenegro !

burek

Rafting lungo il fiume Tara

Il Montenegro è un grande parco giochi per gli appassionati di sport all'aria aperta! Avrai la possibilità per esplorare le viscere della terra speleologia, scalate montagne, canyoning o anche rafting lungo i fiumi. Il fiume Tara offre la migliore esperienza per entrare nelle rapide. Esteso per 144 km, è il fiume più lungo del Montenegro. Se cerchi emozioni e freschezza in un paesaggio eccezionale, provalo!

Rafting sul fiume Tara

Contempla la città vecchia di Cattaro

Se c'è una tappa obbligata in Montenegro, è Kotor! Elencato come sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, il centro storico di Kotor è particolarmente affascinante. Cammina per le strade acciottolate, sali a bordo di una barca per esplorare le foci, le sue isole e avere una magnifica vista sulle montagne circostanti. Salita alla fortezza di San Giovanni ed essere ricompensato con un magnifico panorama. Puoi anche cimentarti con le vie ferrate o semplicemente scoprire i piccoli musei insoliti della città.





La città di Cattaro

Scegli la calma del villaggio di Perast

Nelle foci di Kotor, Perast suona il bello con le sue pietre bianche, le sue palme e la sua tranquillità rispetto alla città di Kotor situata a 12 km di distanza. Al bordo dell'acqua, ammirare l'ambiente : le acque calme e le montagne delle bocche. Esplora le chiese e le cappelle, in particolare quella di Notre-Dame-du-Récif, situata su un isolotto e raggiungibile in barca. E, naturalmente, contempla la dozzina di palazzi, il più imponente dei quali il palazzo Bujovic che ospita il museo comunale. Perast è un posto straordinario da vedere in Montenegro per una scoperta meno frenetica del paese.

Perast

Guarda una dimostrazione di danza popolare

Nei Balcani si balla l'Oro! Sebbene sia più comunemente eseguito durante i matrimoni e le feste religiose, gruppi di danze popolari anche farlo vivere nelle competizioni in giro per il mondo o anche in mezzo alla strada per la gioia dei viaggiatori. Alla casualità di un luogo, durante imperdibili festival di danza da vedere in Montenegro o prenotando una serata a tema, scoprirai ballerini in abiti tradizionali e magari anche essere invitato a unirsi a loro!

Una scultura di ballerini a Podgorica

Birdwatching al Lago di Scutari

Nel sud del paese, il lago di Scutari è condiviso con l'Albania. Con i suoi 370 km2, è il lago più grande della penisola balcanica ed è il più grande santuario degli uccelli in Europa. Vero rifugio per gli uccelli, ospita più di 270 specie. Un terzo della sua superficie è ricoperto da vegetazione (piante, fiori, ninfee, ecc.). Sali su una piccola barca a motore e goditi la tranquillità di questo incantevole ambiente! Se ti piace calma, laghi, montagne, natura e punti panoramici unici, Il Lago di Scutari è sicuramente un posto da vedere in Montenegro!





Parte del Lago di Scutari

Impara a Cetinje, l'ex capitale reale del paese

Come Podgorica, capitale del Montenegro, Cetinje è una città ricca di cultura. Ospita in particolare il Museo Nazionale del Montenegro che comprende il Museo di Stato, il Museo Petar I Petrović-Njegoš, il Museo Etnografico, il Museo di Storia e il Museo d'Arte. Prenditi il ​​tempo perscopri di più sulla storia del paese, le sue tradizioni, il suo folklore, i suoi modi di vita, la sua evoluzione nei secoli. Infine, una visita al monastero risalente al XNUMX secolo ti immergerà nella spiritualità ortodossa.

Monastero di Cetinje

Riporta i souvenir locali

Un soggiorno nei Balcani è un'occasione per scoprire il suo artigianato e la sua gastronomia. E perché non cogliere l'occasione per riportare qualche souvenir locale, da offrire o da tenere per sé? Passeggia per i mercatini e apri le porte dei negozi per ammirare le creazioni artigianali. Nei negozi di antiquariato di Kotor troverai gioielli e costumi tradizionali. Altrove, innamorati di uno kilim, questo grande tappeto intrecciato in lana con motivi geometrici. I monasteri creano le proprie produzioni: vini, miele, marmellate o anche cosmetici naturali. Infine, cogli l'occasione per fai il pieno di olive di qualità e olio d'oliva !

Fare un Kilim

Festeggiare a Budva

Di giorno Budva può essere visitata e ammirata passeggiando per il centro storico. Simile a Kotor, anche lì scoprirai stradine invase dai gatti. Puoi andare anche tu fare il bagno nel mare Adriatico o crogiolarsi al sole sulle sue spiagge di sabbia bianca… affollate d'estate! E quando arriva la notte, Budva si trasforma. Le persone in festa sono felici nei numerosi bar e discoteche della località balneare considerata la capitale della vita notturna e del divertimento. Schiume party, feste in spiaggia e musica dal pomeriggio, c'è molta atmosfera a Budva!

Budva, di notte

L'essenziale del Montenegro... e dopo?

Il Montenegro lo è piccolo nelle dimensioni, ma grande nella varietà di attività e visite ! Se ti piacciono i suoi paesaggi e la sua architettura, dovresti essere interessato anche alla Croazia, un paese di confine. Per darvi qualche idea, guardate il nostro articolo: Dove andare in Croazia: quale città e quale regione scegliere?

Aggiungi un commento a partire dal Cosa fare e vedere in Montenegro? 11 visite imperdibili!
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.