forworldtriplovers.com

Christmas Island: l'incredibile isola del granchio

Chi sono
Aina Martin
@ainamartin
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Il simpatico dono della natura riservato all'Isola di Natale

Ogni anno, residenti e visitatori di Isola di Natale può ammirare l'incredibile migrazione di milioni di granchi rossi. Un fenomeno eccezionale che farebbe venire voglia di esplorare questo piccolo pezzo di terra in mezzo al nulla!

Natale, l'isola alla fine del mondo

Situato nell'Oceano Indiano, 900 km da Giacarta (Indonesia) e 1600 km dall'Australia, Christmas Island non è un'isola come le altre. Questo territorio esterno australiano rappresenta un vero paradiso per le specie animali.





Con la sua fauna e la sua natura eccezionali, i viaggiatori che vi si avventurano potranno vivere un'esperienza unica. Su questa piccola isola, 21 km di lunghezza e 18 km di larghezza, due terzi fanno parte del parco nazionale. Solo 1400 persone vivono lì, il che aiuta a preservare l'ambiente naturale dell'isola.

La migrazione di decine di milioni di granchi

L'isola di Natale si distingue principalmente per la migrazione dei granchi rossi. Questa specie endemica (si trova anche nelle Isole Cocos) Gecarcoidea Natalis è protetta.

Durante la stagione delle piogge, che inizia ad ottobre, i granchi migrano. Concretamente, lasciano la foresta per raggiungere l'oceano, nel quale le femmine deporranno le uova. Circa due mesi dopo, le madri accompagnate dai neonati fanno il viaggio in senso inverso per tornare nella foresta.



Per fare questo cambiamento di habitat, i 40 milioni di granchi attraversano l'isola, offrendo una scena incredibile ai passanti. Si radunano principalmente lungo i bordi delle strade, ma anche lungo i muri. Deve quindi chiudete bene le porte affinché non entrino all'interno delle case. Inoltre, questa migrazione costringe gli abitanti a guidare molto lentamente per proteggere i granchi.



 

Una delle cose più belle che abbia mai provato #babyredcrabs #redcrabmigration @thomas__tribe#gopro

Un post condiviso da Joel Thomas (@jthomas84_) il 2 febbraio 2017 alle 23:39 PST

La bellezza incontaminata dell'Isola di Natale

I viaggiatori possono essere rassicurati, questi granchi di terra sono innocui per l'uomo. Vivere con loro sulle strade, sui sentieri e sulle spiagge lascia un ricordo indimenticabile e, inoltre, i visitatori non si stancano mai di osservarli.



Ma a parte questo curioso spettacolo, i viaggiatori possono approfittare del loro soggiorno per tuffarsi nell'Oceano Indiano e ammirare la bellezza dei coralli e della fauna sottomarina. L'isola ha anche diverse spiagge paradisiache, autentiche e incontaminate, oltre a un centro di detenzione per migranti, ma questa è un'altra storia. In breve, con il suo clima tropicale e la fauna eccezionale, Christmas Island offre un totale cambiamento di scenario.



Aggiungi un commento a partire dal Christmas Island: l'incredibile isola del granchio
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.