forworldtriplovers.com

11 cose da sapere prima di visitare il Messico

Chi sono
Joel Fulleda
@joelfulleda
RIFERIMENTI ESTERNI:

FONTI CONSULTATE:

Valutazione dell'articolo:

Avviso sui contenuti


Questo paese è molto diverso dai suoi due grandi vicini per la sua estrema influenza meridionale, che gli conferisce un accento canoro e festoso. Il Messico è un paese sublime, con paesaggi mutevoli, spiagge meravigliose e un ricco patrimonio azteco, maya e poi ispanico. Prima di partire per visitare il Messico, ecco tutto quello che c'è da sapere!



1. Quali sono le migliori spiagge del Messico?

Sulle coste, il Messico è soprattutto una destinazione solare. Ci sono molte spiagge lì, specialmente nella regione di Cancun, Oaxaca e nella penisola dello Yucatan. Durante il tuo soggiorno scoprirai numerosi surf spot, lunghe spiagge di sabbia dorata e un intenso blu turchese. Cancún, Playa de Carmen, Vera Cruz per i Caraibi, Acapulco o Manzanillo per il Pacifico...



Scopri in questo articolo, l'elenco delle migliori spiagge del paese!

Spiaggia di Akumal

2. Qual è il periodo migliore dell'anno per visitare il Messico?

Grazie alla sua geografia, è possibile visitare il Messico tutto l'anno scegliendo la regione in base al clima.

  • Per andare al Nord e all'altopiano, scegli la bassa stagione: marzo-aprile e settembre-ottobre. In inverno può fare molto freddo, mentre le estati sono torride e tempestose.
  • Nel Golfo del Messico o nello Yucatan: gli inverni sono nuvolosi con rischio di pioggia, mentre settembre e ottobre sono soggetti a cicloni. L'ideale è quindi andarci tra marzo e maggio così come tra novembre e dicembre.
  • Il resto del paese gode di un clima temperato relativamente costante tutto l'anno.
Tulum nello Yucatan

Durante la stagione delle piogge, tra giugno e settembre, i rovesci si verificano principalmente a fine giornata o durante la notte. È quindi possibile visitare il Messico in questo periodo. A parte il clima, l'afflusso turistico è da prendere in considerazione per trascorrere una vacanza serena.





quindi ecco periodi dell'anno da evitare o per anticipare se vuoi tacere: 

  • Vacanze di primavera tra febbraio e aprile: Le attività sono concentrate intorno a Cancun.
  • Settimana Santa a Pasqua: banche chiuse, hotel e trasporti completi.
  • Luglio e agosto quali sono i due mesi più affollati per i turisti.
  • Può anche essere complicato: i ponti del mese di maggio, Et Dia de los Muertos e le feste di fine anno.

3. Quale budget pianificare in loco?

Il Messico è molto più economico della Francia, quindi puoi sbizzarrirti con un budget! Nota, tuttavia, che durante i periodi di punta sopra menzionati, i prezzi salgono in tutto il paese. Il resto del tempo puoi tranquillamente cavartela per 40-50 € al giorno a persona. Di seguito alcune fasce di prezzo indicative per l'alloggio:

  • Per meno di 20 €, puoi dormire negli ostelli della gioventù (nota: l'offerta è ampia, ce ne sono alcuni molto moderni e tranquilli, altri più rumorosi, da prenotare solo se vuoi fare festa tutta la notte!). Al di fuori della Riviera Maya, puoi anche concederti una stanza in un hotel o una posada per quel budget.
  • Tra 20 e 40 €, avrai tutti i comfort di una camera d'albergo, solitamente con colazione inclusa. Se viaggi con amici o familiari, tieni presente che le camere hanno spesso più letti, il che consente di risparmiare denaro. Tra Cancun e Tulum, contate circa 50€ a notte per questo tipo di alloggio.
  • Per una gamma più chic, pianifica almeno da 40 a 60 € a notte, a seconda della stagione e della regione. A questo ritmo, puoi dormire in affascinanti haciendas o hotel coloniali dall'architettura preservata.

Per quanto riguarda il cibo, puoi tranquillamente mangiare in viaggio per meno di 10 € e banchettare in un buon ristorante per meno di 20 €.





Buono a sapersi: le porzioni messicane sono abbondanti, in generale un piatto unico è più che sufficiente! Se viaggi con bambini, ordina un piatto per due e probabilmente te ne resterà un po' nel piatto.

4. Come arrivare in Messico dalla Francia?

Da Parigi, diverse compagnie aeree offrono voli giornalieri per Città del Messico. Se vuoi arrivare a Cancun, Air France è l'unica ad offrire un volo diretto.. Conta almeno 700 € per il viaggio di andata e ritorno, per un tempo di percorrenza di circa 12 ore.

Cancun

Tuttavia, la maggior parte delle offerte prevede almeno uno scalo, solitamente negli Stati Uniti. In questo caso è obbligatorio ottenere un ESTA (Electronic System for Travel Authorization) online (14 US $), con almeno 72 ore di anticipo. Questo è valido per 2 anni, a meno che il passaporto non scada prima. Le formalità negli Stati Uniti possono richiedere un po' di tempo, pianifica almeno 3 ore di coincidenza tra i tuoi due voli.

5. Come muoversi nel paese?

Per visitare il Messico, il modo più semplice è usare il bus. I terminal sono spesso fuori dalle grandi città, quindi dovrai raggiungerli in taxi o con i mezzi pubblici. A seconda del livello di comfort, i prezzi aumentano:



  • Autobus locali, conosciuti come guajoloteros: nessuna comodità, ma se vuoi un'immersione totale con i contadini messicani, puoi provarlo una volta!
  • Autobus di 2a classe: nessuna comodità particolare, ma hanno il vantaggio di essere molto economici.
  • Autobus di 1a classe: più veloci e confortevoli, offrono più spazio per le gambe, sedili reclinabili, servizi igienici, aria condizionata e persino WiFi! Perfetto per i viaggi notturni.
  • Autobus di lusso: è la migliore ! Schermo individuale, sedili molto larghi che si estendono quasi completamente, ecc.

Un'altra soluzione per raggiungere un quartiere diverso o una città vicina: collettivi. Questi minibus sono ovunque e il percorso è visualizzato sul parabrezza. È sufficiente fare un segno affinché l'autista si fermi. Per le distanze più lunghe, non si avviano finché non sono pieni. Se sei più di uno, il taxi può anche essere una buona opzione per visitare il Messico. A Città del Messico hanno quasi tutti un tachimetro, quindi devi assicurarti che sia avviato. All'esterno, dovrai contrattare per ottenere un prezzo corretto. Nelle città, applicazione Uber ti permette di viaggiare in modo sicuro ed economico.



Autobus messicano tradizionale

Se vuoi visitare il Messico in completa libertà, scegli noleggio auto ! Le strade sono generalmente in buone condizioni ed è facile orientarsi. D'altra parte, assicurati di stipulare una buona assicurazione, con un riacquisto del franchising, perché le società di noleggio non lasciano perdere nulla! Considerando le dimensioni del paese, potrebbe essere saggio prendere almeno una linea nazionale in aereo. Diverse compagnie low cost offrono voli economici tra le principali città.

6. Quale regione scegliere per l'alloggio?

Tutto dipenderà dal tuo itinerario, dal tuo budget e dal tempo che hai a disposizione per visitare il Messico! L'offerta abitativa è molto ampia, ma assicurati di essere sempre vicino alla spiaggia o ai luoghi di interesse per non perdere tempo in trasporti inutili. Tuttavia, una buona opzione è quella di stare diversi giorni in un posto e fare gite di un giorno in "stella". Prendi l'esempio dello Yucatan: se rimani a Playa del Carmen puoi visitare Akumal, Tulum, la riserva di Sian Ka'an o anche Isla Cozumel. Durante un viaggio itinerante, ecco le regioni da privilegiare:

  • Il percorso delle città coloniali, a nord di Città del Messico.
  • La Sierra e soprattutto Oaxaca e la sua regione.
  • Yucatan e Chiapas, nel sud del Paese.

7. Quali sono le principali visite in Messico?

A meno che non trascorri diversi mesi lì, dovrai fare delle scelte come il Messico ha da offrire! Ecco i nostri elementi essenziali:

  • Goditi le magnifiche spiagge: Tra la costa caraibica, il Golfo del Messico e la costa del Pacifico troverai spiagge paradisiache dove mettere il telo da bagno!
  • Immergiti nella cultura Maya: Tra due sassi in un mare traslucido, fate una passeggiata nei vari templi Maya, riconoscibili per la loro architettura a forma di piramide.
  • Cammina per le strade del Messico: La capitale del paese nasconde fantastici musei e tipici quartieri coloniali.
  • Assapora l'eccellente cucina messicana: Guacamole cremoso, tacos croccanti, fragranti frutti esotici...
  • Immergiti nei Cenotes: Queste piscine naturali con acque cristalline ti invitano a nuotare! Lo troverai soprattutto nello Yucatan ed è una pausa ideale tra due visite ai templi.
  • Scopri il Messico coloniale: A nord di Città del Messico, ci sono molte città con un'architettura emblematica e un fascino incredibile.
Izamal, la città coloniale gialla dello Yucatan

8. Cosa mangiare e bere in Messico?

Se sei un fan del cibo messicano, dai un'occhiata a Salse messicane: guacamole, salse tex-mex (texane e messicane), ecc. Per tutti i piccoli buongustai provate anche il cioccolato. Nato ai tempi degli Aztechi e dei Maya, ha un sapore totalmente diverso dal nostro! In Messico si beve liscio, diluito con acqua e aromatizzato con vaniglia e cannella. Infine, impossibile lasciare il Messico senza riportare un po' di tequila! Ci sono due tipi: 100% agave e mixto (51% agave azu). I prezzi variano a seconda del tipo di tequila consumata e della sua età.

Un pasto messicano

LEGGI ANCHE:
I migliori ristoranti in Messico

9. Dove andare a fare festa?

Gli americani hanno adottato il Messico come una grande area ricreativa. Di conseguenza, numerose discoteche e locali notturni ti trascineranno in una frenetica vita notturna. Cancún è una tipica destinazione turistica, dove tutto è previsto per gli animali da festa: hotel, discoteche, ristoranti... Non avrete quindi problemi a trovare un posto dove rilassarvi durante la vostra serata.

Fai una passeggiata a Città del Messico di notte

Città importante, Città del Messico offre volti diversi e atmosfere diverse da un quartiere all'altro. Nei quartieri di Polanco che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana di Santa Fe, bar e discoteche sono aperti fino alle prime luci dell'alba. Nei quartieri Roma e Condesa, l'atmosfera è più calma, con più artisti e intellettuali messicani e internazionali. Infine, il Zona rosa è meglio conosciuto per i suoi ristoranti e locali gay.

10. Quale souvenir portare dal Messico?

Il Messico ha un suolo estremamente ricco, con la produzione di molte materie prime. L'artigianato si è quindi sviluppato molto rapidamente, per la gioia dei viaggiatori che escono di casa solitamente carichi di ricordi nelle proprie valigie!

  • Cappello e amaca

I sombreri sono in vendita in tutte le città messicane. L'unico inconveniente? L'aereo ! Il sombrero è infatti di dimensioni piuttosto grandi. L'amaca è una specialità Maya, da acquistare soprattutto nella regione di Mérida. In cosa è diversa dalle altre amache nel mondo? Reti finissime ed elastiche, ultra comode. Troverai diverse dimensioni di amache: uno, due o tre posti per la maggior parte di esse.

  • Abbigliamento e tessuti

Nella regione del Chiapas, in particolare verso Palenque, avrete la possibilità di acquistare un costume tradizionale, ma anche abiti in cotone grezzo. Sono soprattutto gli indiani a vendere questo tipo di capo, oltre a poncho o cinture intrecciate. I tappeti tessuti e ricamati vendono molto nella regione di Oaxaca.

  • jewerly

I messicani vendono anche molti gioielli. In la regione di San Cristóbal de Las Casas, puoi acquistare gioielli di giada in particolare. La regione di Taxco, nel frattempo, è più famoso per i suoi gioielli in oro.

Hai intenzione di riportare un sombrero?

11. Informazioni pratiche

Prepara il tuo soggiorno in Messico con le nostre informazioni pratiche!

  • Formalità: Un passaporto valido è sufficiente per entrare in Messico, per i cittadini europei. Dovrai solo compilare una carta turistica sull'aereo. Ricordati di conservarlo per tutto il soggiorno! Infine, se stai attraversando gli Stati Uniti prima di atterrare, dovrai richiedere un'ESTA.
  • Salute : Tieniti aggiornato con le tue vaccinazioni e sappi che i vaccini contro la rabbia, l'epatite A e la febbre tifoide sono fortemente consigliati.

Dalle spiagge da sogno ai templi Maya, scopri questo affascinante paese!

Visitare il Messico fa parte dei tuoi piani di viaggio futuri? Non esitate a raccontarcelo nei commenti!

Aggiungi un commento a partire dal 11 cose da sapere prima di visitare il Messico
Commento inviato con successo! Lo esamineremo nelle prossime ore.